Crocchette di funghi: croccanti ma con il cuore morbido

20 Luglio 2020

Ingredienti per 4 persone

Le crocchette di funghi sono uno stuzzichino goloso e saporito in pieno stile croquetas spagnole: invece di avere una base di patate lesse schiacciate, come quelle classiche, le crocchette di funghi hanno un interno scioglievole e cremoso grazie all’impiego della besciamella, in netto contrasto con la doppia panatura esterna, croccantissima. Per ottenere una besciamella densa utilizzate 500 ml di latte e 70 g di burro e 70 g di farina facendo sciogliere il burro, aggiungendo la farina, una volta tostata aggiungete il latte a filo e mescolate vigorosamente fate cuocere per 15 minuti fino a ottenere un composto quasi solido. L’impasto delle crocchette di funghi, inoltre, è arricchito da prosciutto crudo e grana per un gusto deciso e un risultato finale davvero irresistibile. Se volete potete sostituirlo con salame o prosciutto cotto, preferite utilizzare funghi secchi piuttosto che quelli freschi perché risultano più gustosi e rilasciano meno acqua durante la preparazione. Preparate le nostre crocchette di funghi e servitele come aperitivo oppure come ricco contorno per piatti di carne.

Preparazione Crocchette di funghi

  1. Mettete in ammollo i funghi in acqua tiepida per circa 30 minuti.
  2. Nel frattempo raccogliete la besciamella in una ciotola pulita, aggiungete prezzemolo tritato, un po’ di noce moscata e pepe. Mescolate e tenete da parte.
  3. Strizzate accuratamente i funghi e tritateli al coltello. Tagliate a dadini il gambuccio.
  4. Aggiungeteli alla besciamella insieme al grana e a 1-2 cucchiai di pangrattato, in modo da rassodare leggermente il composto, senza però asciugarlo troppo.
  5. Raccogliete un po’ di pangrattato su un tagliere e miscelatelo alla farina. Quindi, formate delle quenelle di composto con dei cucchiaini e roteatele sulle polveri per impanarle.
  6. A questo punto date alle crocchette una forma più regolare con le mani, passatele nell’uovo sbattuto e poi ancora nelle polveri.
  7. Friggete per immersione in abbondante olio di semi di arachide ben caldo. Scolate su carta assorbente e servite.
I Video di Agrodolce: Alici fritte