Croquetas de chorizo: vi portiamo in Spagna

27 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Le croquetas de chorizo sono un antipasto molto sfizioso. Si tratta di crocchette tipiche della tradizione spagnola che, rispetto alle nostre, si differenziano per la base che non è costituita da patate lesse, bensì da besciamella. Si realizzano, infatti, a partire da una besciamella molto densa che, a seguito di riposo in frigo, si può modellare con le mani dando vita a queste delizie. La tradizione vuole che tale besciamella venga arricchita con gli avanzi di carne o pesce che si hanno in frigo o, come in questo caso, con il chorizo, gustoso salame che si ottiene dalla carne macinata (grasso compreso) di maiale mescolata con aromi e spezie, tra i quali spiccano paprika, peperoncino e aglio. Il chorizo, così come l’jamon serrano, rappresenta un vanto della cucina spagnola. Costituisce un ingrediente particolarmente amato e protagonista di numerose ricette tipiche. In sua mancanza, per una versione casalinga delle croquetas de chorizo, utilizzate salame nostrano, purché di ottima qualità. Si consiglia di unirlo alla besciamella appena cotta, non prima.

Preparazione Croquetas de chorizo 

  1. Per prima cosa preparate la besciamella: versate in un tegame l'olio e, una volta caldo, unite la cipolla tritata finemente. Fatela rosolare bene, quindi aggiungete la farina, tutta in una volta e continuando a mescolare. Fatela cuocere per un paio di minuti.
  2. Unite adesso gradatamente il latte e, su fiamma non troppo alta, fatelo addensare continuando a mescolare. Una volta pronta la besciamella, spegnete la fiamma e unite subito il chorizo tagliato a pezzetti. Trasferite in una teglia bassa rettangolare livellando bene. Fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi trasferite in frigo per alcune ore (meglio se tutta la notte).
  3. Una volta addensata bene, prelevate dalla besciamella delle piccole porzioni e modellatele ottenendo dei cilindretti. Passateli nella farina facendola aderire perfettamente.
  4. Passatele, quindi, nelle uova sbattute con un pizzico di sale e, per ultimo, nel pangrattato. Versate abbondante olio di semi di arachidi in una pentola e, giunto a temperatura, immergetevi le crocchette. Fatele cuocere fino a completa doratura, scolatele su carta assorbente da cucina e, una volta tiepide gustatele.