Home Ricette Dolci Crostata ai lamponi: per San Valentino

Crostata ai lamponi: per San Valentino

La crostata ai lamponi è il dolce perfetto da preparare a S. Valentino. Potete personalizzarla con le decorazioni romantiche che preferite

di Claudia Gargioni

La crostata ai lamponi è il dolce perfetto per San Valentino. Una classica frolla farcita con una confettura di lamponi densa e corposa. Basterà giocare con le decorazioni per ottenere una torta dal mood perfetto per questa festa. Potete utilizzare gli stampini a forma di cuore di diverse dimensioni per creare un dolce personalizzato. L’alternarsi della frolla chiara con quella al cacao stimolerà ancora di più la fantasia per realizzare una crostata perfetta. Questa crostata ai lamponi è molto versatile e potete utilizzare sia la tradizionale pasta frolla con il burro oppure sostituirla con una all’olio, all’acqua o vegana. Non rimane altro che dare spazio alla fantasia per portare in tavola uno dei dolci più versatili e amati di sempre.

Ingredienti per 6 persone

  • 90
  • 420 cal x 100g
  • media

Preparazione Crostata ai lamponi

  1. Preparate la pasta frolla come indicato nel video di Agrodolce. Prendete 1/3 dell’impasto e mescolatelo al cacao.

  2. Lasciate riposare la frolla in frigorifero per circa 30 minuti. Una volta fredda, prendete la frolla chiara e disponetela su un tagliere cosparso di farina, tiratela con il matterello ad uno spessore di circa 5 mm e posizionatela nella teglia precedentemente imburrata e infarinata. Bucherellate la base con una forchetta ed eliminate l’eccesso dal bordo.

  3. Versate la confettura distribuendola in modo omogeneo. Stendete anche la frolla al cacao e ricavate tanti cuoricini con uno stampino piccolo. Fate la stessa cosa anche con la frolla chiara rimanente.

  4. Posizionate i cuoricini in modo alternato lungo tutto il perimetro.

  5. Con l’impasto rimanente create altre decorazioni a piacere, cerchi, cuori chiari grandi e piccoli. Posizionateli sulla superficie della torta e infornate a 180°C per circa 30/35 minuti o fino a quando risulterà dorata sui bordi. Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di servirla.

Preparate la torta un giorno prima di servirla e conservatela in un porta torte con chiusura ermetica. Potete spolverizzarla con poco zucchero a velo prima di portarla in tavola.