Crostata caramellata con mascarpone

20 Settembre 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 10 persone

Preparazione Crostata caramellata

  1. Stendete la pasta frolla abbastanza sottile e utilizzatela per foderare uno stampo da crostate di circa 22 cm di diametro. Coprite la pasta con un foglio di carta forno e riempitela con gli appositi pesi per non far lievitare la pasta la pasta frolla. In alternativa, potete utilizzare dei legumi secchi che poi faremo freddare e conserverete per questo uso, chiudendoli in un barattolo etichettato (in modo da non confonderli con quelli da cucinare!).
  2. Mettete la pasta frolla in forno già caldo, a 200°C per una quindicina di minuti.
  3. Estraete lo stampo dal forno, togliete la carta e i pesi e lasciatelo freddare bene.
  4. Sbriciolate i biscotti: metteteli all’interno di un sacchetto di plastica, chiudetelo con cura e passateci sopra un matterello o una bottiglia. Lavorate in modo da rompere i biscotti e ottenere briciole né ridotte in una polvere troppo fine, né di dimensioni eccessivamente grosse.
  5. Su un tagliere, tritate le noci con il coltello: anche queste devono risultare di grana media.
  6. In una ciotola mescolate bene il mascarpone con i tuorli, lo zucchero e incorportate con cura le noci tritate e i biscotti secchi sbriciolati.
  7. Versate la crema appena ottenuta nel guscio oramai raffreddato, cospargete con le lamelle di mandorle sfilettate e con una spolverata di zucchero a velo.
  8. Accendete il grill e, quando sarà caldo, metteteci sotto la crostata per qualche minuto, fino a quando la superficie sarà di un bel colore dorato.

Mettete in frigorifero, a freddare bene, prima di portare in tavola.

I Video di Agrodolce: Gnocchi verza e speck