Home Ricette Dolci Torte Crostata con crema e mele, dessert invitante

Crostata con crema e mele, dessert invitante

La crostata con crema pasticciera e mele è uno dei dolci più classici dolci da servire come dessert durante un pranzo formale.

di Martina Parenzan

La crostata con crema e mele è una tra le crostate più classiche della pasticceria italiana. Dall’aspetto rustico, è perfetta da servire durante un pranzo formale con amici e parenti. Facile da realizzare, è formata da un guscio di pasta frolla alle mandorle ripiena di crema pasticciera alla vaniglia decorata con mele affettate sottilmente. Utilizzate mele croccanti, succose e dalla buccia tendente al rosso come le mele Fuji o le Pink lady. La frolla arricchita con farina di mandorle va invece lavorata poco e velocemente in modo da risultare friabile una volta cotta. Per confezionare una perfetta crostata vi consigliamo di cuocere la torta in due volte: una prima volta solo la base di frolla in bianco e una seconda farcita con la crema e le mele. Così facendo la torta risulterà ben cotta, croccante e non umida. Conservatela crostata di mele e crema in frigorifero fino al momento di servire cospargendo i bordi con poco zucchero a velo. Se amate le torte di mele provate anche quella con mele grattugiate o quella di mele e cocco senza latte.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 60 min
  • Tempo di riposo 60 min
  • Calorie 450 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Crostata crema e mele

  1. In una ciotola versate 200 g di farina 00, la farina di mandorle e mescolate. Unite il burro freddo di frigo tagliato a dadini e lavorate con le dita fino ad ottenere un composto sabbioso.

  2. crostata con crema e mele (1)
  3. Unite 100 g di zucchero, un uovo, il bicarbonato, un pizzico di sale e i semini di mezza bacca di vaniglia quindi impastate velocemente senza lavorare troppo.

  4. crostata con crema e mele (2)
  5. Formate una sfera e fatela rassodare in frigo per un'ora, coperta da un foglio di pellicola trasparente.

  6. crostata con crema e mele (3)
  7. Preparate la crema pasticciera: con le fruste montate i tre tuorli con 80 g di zucchero finché non sono gonfi e chiari. Unite 80 g di farina e continuate a montare. Versate il latte tiepido a filo e fate cuocere la crema a fuoco dolce finché non è ben densa. Per evitare grumi passatela nuovamente con le fruste elettriche. Stendetela in una teglia, copritela a contatto con della pellicola per alimenti e fatela intiepidire.

  8. crostata con crema e mele (4)
  9. Stendete la pasta frolla in una sfoglia di un cm e rivestite uno stampo da crostata di 24 - 26cm di diametro ben imburrato. Ricoprite con gli appositi pesi e infornate a 180°C per 10 minuti.

  10. crostata con crema e mele (5)
  11. Sfornate, togliete i pesi e farcite con la crema pasticciera livellando bene.

  12. crostata con crema e mele (6)
  13. Lavate le mele e affettatele finemente per larghezza senza sbucciarle. Togliete eventualmente la parte centrale del torsolo. Decorate la superficie con le fette di mela sovrapponendole leggermente le une sulle altre. Infornate nuovamente e cuocete per altri 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare del tutto il dolce prima di servire.

  14. crostata con crema e mele (7)

Servite con una pallina di gelato alla vaniglia.

Variante Crostata crema e mele

Per una versione più leggera sostituite il latte vaccino con lo stesso peso di latte di mandorle e procedete nella realizzazione della crema come da ricetta.