Home Ricette Dolci Crostata con ricotta e arancia: profumata e cremosa

Crostata con ricotta e arancia: profumata e cremosa

La crostata con ricotta e arancia è un dolce profumato e cremoso, adatto alle merende invernali: ecco la nostra ricetta.

Ingredienti per 6 persone

  • 90
  • 200 cal x 100g
  • bassa
di Alice Tricarico

La crostata con ricotta e arancia è un dolce goloso e delicato ideale per le merende invernali. La scorza di arancia aggiunge alla crostata un profumo intenso, rendendo il dolce equilibrato e interessante. La preparazione è semplice, assicuratevi di usare la ricotta ben asciutta per non rischiare di creare una crema troppo liquida, che in cottura potrebbe rovinare il risultato. Per la scelta della ricotta, la più indicata è quella vaccina, più delicata, ma potete utilizzare quella che preferite, anche un misto di caprina e vaccina. La cottura della crema in forno forma una leggera crosticina che contrasta con la cremosità dell’interno e insieme alla croccantezza della pasta frolla regala una piacevole sensazione all’assaggio. Per rendere ancora più aromatica la crostata potete aggiungere la scorza di arancia anche alla frolla, oppure utilizzare una fialetta di essenza di fiori d’arancio. Per la guarnizione utilizzate marmellata di arancia e foglioline di menta per aggiungere freschezza alla vostra preparazione. Se siete alla ricerca di qualcosa ancora più goloso, aggiungete gocce di cioccolato alla crema; se invece cercate più leggerezza, provatela con la pasta frolla all’acqua.

Preparazione Crostata con ricotta e arancia

  1. Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, aggiungete il burro a temperatura ambiente e lo zucchero e iniziate a impastare a mano. Create una nuova fontana e aggiungete il latte.

  2. Continuate ad impastare fin quando il latte non si è assorbito, aggiungete il lievito e impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Copritelo con la pellicola e fate riposare in frigorifero per un’ora. Trascorso il tempo prendete l’impasto e disponetelo in una teglia ricoprendo anche i bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e infornate a 165° C per 20 minuti.

  3. In una terrina mettete la ricotta e le uova, iniziate a mescolare, aggiungete la scorza dell’arancia grattugiata e 70 grammi di zucchero a velo e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

  4. Versate la crema sulla pasta frolla, livellate, coprite con la carta stagnola e infornate nuovamente a 165° C per 40 minuti.

Decorate la crostata con gocce di marmellata di arancia e foglioline di menta, cospargete con zucchero a velo e servite.