Crostata di prugne fresche: di stagione

21 Agosto 2021
di Crostata di prugne fresche

Ingredienti per 8 persone

Quella della crostata di prugne fresche è una delle ricette che non si possono non preparare ogni estate. Le prugne (o susine, che dir si voglia), sono di stagione, quindi facilmente reperibili, gustose ed economiche (il che non guasta mai). E in dolci di questo tipo ci regalano il loro meglio non facendoci rimpiangere di avere acceso il forno. Quella che vi proponiamo è un classico della pasticceria: una crostata di prugne della nonna con base di simil brisèe e un ripieno semplice di sola frutta e zucchero. Avete idee più golose di questa su come utilizzare le prugne fresche? Bene, allora ecco ingredienti e procedimento per ottenerla in pochi passaggi.

Preparazione Crostata di prugne fresche

  1. In una ciotola mettete la farina e il burro freddo tagliato a cubetti. Aggiungete lo zucchero e il pizzico di sale. Iniziate a strofinare gli ingredienti tra i palmi delle mani fino a ottenere una consistenza sabbiosa. Unite l’acqua e l’uovo e, con la punta delle dita, lavorate l’impasto fino a formare una palla. Avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per almeno un’ora.
  2. Nel frattempo, preparate il ripieno: sciacquate le prugne, tagliatele a metà e privatele del nocciolo. Tagliatele a pezzetti e mescolatele con lo zucchero di canna. Riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello. Rivestite il fondo di una tortiera tenendo da parte i ritagli di pasta. Versate le prugne nella tortiera livellando bene. Con l’impasto rimasto, create delle strisce da disporre sulle prugne. Fate cuocere la crostata a 190°C, in forno già caldo, per circa 35 minuti.

Variante Crostata di prugne fresche

La crostata con prugne fresche e crema è una variante nella quale il ripieno viene reso più ricco dall’aggiunta della pasticcera.