Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Crostata salata: zucchine e ricotta

Crostata salata: zucchine e ricotta

La crostata salata unisce una crosta croccante a un ripieno di ricotta e zucchine, aggiungete verdure a piacimento e gustatela tiepida o fredda.

di Ileana Pavone

La crostata salata è un secondo piatto vegetariano ideale da preparare nel periodo estivo. La crostata salata si prepara con un impasto friabile e saporito a base di farina, vino bianco e olio extravergine di oliva. Il ripieno si realizza con zucchine stufate in padella, ricotta, olive tagiasche, parmigiano grattugiato, un uovo e la maggiorana fresca. La preparazione è molto semplice e non richiede una particolare destrezza con gli impasti. Potete preparare l’impasto in anticipo, conservarlo in frigorifero e lasciarlo a temperatura ambiente prima di utilizzarlo per la crostata. Questa ricetta si presta a moltissime varianti: sostituite una parte della ricotta con la robiola e aggiungete a piacere altri formaggi o, per una variante più rustica, utilizzate una parte di farina integrale per l’impasto. Potete arricchire il ripieno con delle verdure già cotte, sia bollite che ripassate in padella, è un ottimo modo per riciclare gli avanzi. La crostata salata è ideale da preparare per una cena informale o per un pranzo veloce o fuori casa, si presta ad essere servita sia tiepida che fredda. Se volete preparare un impasto più delicato potete sostituire l’impasto al vino con una classica pasta brisée.

Ingredienti per 6 persone

  • 70
  • 225 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Crostata salata

  1. Per l'impasto: versate 80 g di olio extravergine di oliva e il vino in una ciotola, mescolate velocemente con una forchetta e aggiungete una presa di sale. Aggiungete la farina poco per volta: la quantità di farina necessaria potrebbe variare in base alla sua capacità di assorbimento dei liquidi. Dovete ottenere un impasto morbido ed elastico. Lavorate la massa su una spianatoia  per pochi minuti fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Coprite l’impasto e lasciatelo riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

  2. Step 1 crostata salata
  3. Tagliate le zucchine a pezzetti regolari, quindi fate scaldare una padella con l'aglio in camicia e circa 3 cucchiai di olio. Quando l'olio è caldo aggiungete le zucchine e fatele rosolare per circa 5 minuti, poi salatele e proseguite la cottura aggiungendo un bicchiere d'acqua. Fate cuocere per circa 15 minuti, o finché sono morbide. Lasciatele raffreddare ed eliminate l'aglio.

  4. Step 2 crostata salata
  5. Frullate metà delle zucchine con la ricotta e le foglie di maggiorana; tritate finemente le olive. Trasferite la crema di ricotta e zucchine in una ciotola, aggiungete l'uovo, il parmigiano grattugiato e le olive tritate; regolate di sale e pepe e amalgamate gli ingredienti.

  6. Step 3 crostata salata
  7. Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti, stendete l’impasto su una spianatoia leggermente infarina e rivestite con una parte una teglia quadrata di circa 24 cm, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e adagiate all'interno il composto di ricotta; con l'impasto rimanente formate delle strisce di pasta e adagiatele sulla superficie per decorare la crostata, facendole aderire bene ai bordi. Spennellate le strisce di pasta con il tuorlo leggermente sbattuto. Cuocete la crostata salata nel forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti, o fino a doratura.

  8. Step 4 crostata salata

Servite tiepida o fredda.