Home Ricette Dolci Dolci da Forno Crostatine alla frutta: pesca e frutti di bosco

Crostatine alla frutta: pesca e frutti di bosco

Le crostatine di frutta sono un dolcetto estivo e goloso, realizzatele con pasta brisée, pesche e frutti di bosco.

di Claudia Gargioni

Le crostatine di frutta sono un dolcetto estivo goloso e genuino. Ottime da servire durante un buffet o un brunch e perfette per pic nic e scampagnate. Sono il dolcetto ideale anche per i bambini in quanto l’apporto calorico è piuttosto limitato grazie alla scarsa presenza di zucchero raffinato. Sono composte da una base di pasta brisée e da un ripieno di frutta estiva: pesche e frutti rossi. Trattandosi di un impasto senza uova si conserva bene per diversi giorni in frigorifero. È quindi possibile realizzare l’impasto qualche giorno prima o conservarlo nel freezer fino al momento dell’utilizzo. La pasta brisée è molto versatile e l’assenza di zucchero nell’impasto la rende ideale anche per svariate preparazioni salate. Queste crostatine di pesche e frutti rossi sono ottime servite tiepide accompagnate da una pallina di gelato o da un ciuffo di panna montata.

Ingredienti per 6 persone

  • 90
  • 300 cal x 100g
  • bassa

Preparazione crostatine alla frutta

  1. Preparate la pasta brisé come mostrato nel video di Agrodolce. Mentre la pasta riposa preparate il ripieno.

  2. In una padella mettete i frutti rossi lavati e asciugati, le pesche private del nocciolo e ridotte a pezzettini, il succo di limone e lo zucchero. Mescolate continuamente fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto. Fate poi cuocere per 5 minuti e togliete dal fuoco.

  3. Prendete il panetto di pasta brisée, dividetelo in due parti e stendete entrambi con il matterello ad uno spessore di circa 5 mm. Con un coppa pasta grande ricavate 12 cerchi e fate altrettanto con un coppa pasta piccolo. Ungete e infarinate uno stampo da muffin, foderate con il disco di impasto più grande e farcitelo con il ripieno di frutta. Chiudete con l’impasto più piccolo e ripiegando i bordi verso l’interno in modo da sigillare per bene le tortine.

  4. Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e infornate a 180°C per 40 minuti.

Fate raffreddare e servite.