Crostini al pomodoro crudo per l’aperitivo

14 Giugno 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Crostini al pomodoro crudo

  1. Scegliete un pane che sia gustoso, ma non troppo. Preferibilmente una ciabatta o uno sfilatino un po’ basso. Tagliatene delle fette non troppo sottili, di circa tre centimetri di spessore.
  2. Accendete il forno a 180°C con funzione ventilata e quando avrà raggiunto la temperatura, infornate le fette che avrete disposto su una griglia. Lasciatele tostare leggermente, in modo da far evaporare un po’ di umidità del pane rendendolo leggermente croccante, senza abbrustolirlo.
  3. Togliete le fette dal forno e, lasciandole sulla griglia, fatele freddare. Nel frattempo sbucciate uno spicchio d’aglio. Strofinate delicatamente lo spicchio sulla superficie del pane ormai freddo. Lavate i pomodori e tagliateli a pezzetti grossolani. Metteteli nel bicchiere del frullatore ad immersione o nella ciotola del mixer.
  4. Lavate per bene anche il basilico, cercando di non ammaccarne le foglie. Asciugatelo delicatamente e aggiungetelo ai pomodori. Versate abbondante olio extravergine di oliva e insaporite con sale e pepe.
  5. Frullate per bene il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Mettete le fette di pane sul vassoio da portata e con un cucchiaio stendete il condimento di pomodoro sopra le fette.
Fate un giro di olio extravergine di oliva e portate in tavola.