Crostini con funghi, l’antipasto dell’autunno

29 Ottobre 2020

Ingredienti per 4 persone

I crostini con funghi sono un antipasto vegetariano perfetto da preparare per le cene autunnali e condividere in famiglia o con gli amici. Sono composti da pane casereccio tostato, provola filante e funghi champignon trifolati sfumati al vino. Un connubio di sapori invitante, da accompagnare con un calice di buon vino anche in un aperitivo in piedi a buffet. In questo caso sono stati utilizzati i funghi champignon, ma potete utilizzare quelli che avete a disposizione, un misto di funghi o anche i porcini: in quest’ultimo caso il profumo sarà ancora più intenso. Eliminate la provola se volete preparare un antipasto vegano o semplicemente senza lattosio. Per arricchire il vostro antipasto o aperitivo preparate più versioni di crostini, per esempio con pomodorini confit, con salsiccia e stracchino o con melanzane grigliate.

Preparazione Crostini con funghi

  1. Iniziate a pulire i funghi eliminando la parte terminale del gambo e ogni residuo di terra; sciacquateli sotto acqua fredda e riduceteli a pezzetti.
  2. In una padella fate scaldare un giro di olio extravergine di oliva, mettete a dorare lo spicchio di aglio e successivamente unite i funghi. Salate, fate rosolare per un paio di minuti e sfumate con il vino. Fate evaporare l’alcool e portate a cottura aggiustando di pepe e aggiungendo il prezzemolo tritato.
  3. Fate scaldare una bistecchiera e mettete il pane tagliato a fettine ad abbrustolire. Una volta dorato un lato, girate le fette e nel frattempo che si abbrustolisce il secondo lato mettete una fettina di provola su ogni fetta di pane. Appena inizia a sciogliersi togliete le fette di pane dalla bistecchiera e disponetele sul piatto da portata.
  4. Eliminate lo spicchio di aglio dalla padella e iniziate a farcire i crostini con un cucchiaio di funghi su ogni fetta, sopra la provola.

Servite caldi.

I Video di Agrodolce: Gyoza