Home Ricette Antipasti Crostini guanciale e miele, per l’antipasto

Crostini guanciale e miele, per l’antipasto

I crostini guanciale e miele sono una chicca da provare almeno una volta: inseriteli in un qualsiasi menù autunnale, andranno a ruba in pochi istanti.

Ingredienti per 4 persone

  • 10
  • 280 cal x 100g
  • bassa
di Roberta Favazzo

I crostini guanciale e miele sembrano essere stati creati per costituire l’antipasto sfizioso, e rustico quanto basta, di un impeccabile menu autunnale. Facili da preparare e pronti in pochi minuti, rientrano tra le ricette degli antipasti con il guanciale più versatili che ci siano. Portarli in tavola è un gioco da ragazzi, prevedono pochissimi ingredienti e ancora meno fatica. Sono tra i finger food che si possono improvvisare anche all’ultimo momento ma che, con un po’ di cura nella presentazione, possono essere proposti nell’ambito di un buffet. Ecco come preparare la ricetta dei crostini con guanciale e miele in 5 minuti.

Preparazione Crostini guanciale e miele

  1. Tagliate le fettine di pane e mettetele a tostare su una piastra ben calda.

  2. Nel frattempo, lavate la mela e tagliatela a spicchi sottili senza sbucciarla.

  3. Tagliate il formaggio a fette sottili e predisponete sul tavolo tutti gli altri ingredienti.

  4. Non appena pronto il pane, trasferitelo su un tagliere e farcitelo subito con delle fettine di pecorino.

  5. Coprite con il guanciale, un filo di miele, le mele e completate con una noce pecan su ogni crostino. Completate con un cucchiaino di marmellata di cipolle.

Decorate con del rosmarino fresco e servite.

Variante Crostini guanciale e miele

I crostini si prestano a diverse semplici varianti, come la sostituzione del guanciale con pancetta o lardo, altrettanto sfiziosi e di facile reperibilità.