Cruffin: il vostro nuovo dolce preferito

26 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Il cruffin è uno sfizioso mix tra un muffin e un croissant. Originari della pasticceria anglosassone, sono diventati molto famosi in America dove stanno spopolando e arrivando anche qui da noi in Italia. I cruffin si chiamano così perché sono realizzati con la pasta croissant e sono cotti nello stampino da muffin, sono morbidi e soffici all’interno e fragranti e croccanti all’esterno. In questa versione il cruffin è stato realizzato in modo diverso, è stata fatta una treccia, arrotolata su se stessa e inserita in una teglia da muffin. Se non disponete di una teglia da muffin, potete utilizzare anche degli appositi pirottini di carta a petalo o dei pirottini di alluminio. I cruffin, avendo l’impasto base dei croissant, si accompagnano alla crema pasticcera, alla crema chantilly, al cioccolato, alla panna, ma si prestano molto bene anche ad essere gustati al naturale spolverizzati con lo zucchero a velo.

Preparazione Cruffin

  1. Versate nella ciotola dell'impastatrice l'acqua, la panna il lievito di birra, lo zucchero, la farina e iniziate ad impastare, dopo qualche minuto, a metà impasto, inserite la bacca di vaniglia, successivamente il sale con il burro. Appena il burro sarà incorporato terminate l'impasto. Riponete l'impasto su un piano di lavoro e appiattitelo a forma di rettangolo, avvolgetelo con la pellicola e riponetelo in frigo a 4° per almeno 12 ore. Prendere il burro e posizionatelo tra 2 fogli di carta da forno,  battetelo col mattarello fino ad ottenere una forma rettangolare di 7/8 mm.
  2. Trascorse le ore di frigo, prendete l'impasto e stendetelo col mattarello formando un rettangolo alto circa 7/8 mm, prendete la placca di burro e incassatela nell'impasto, quindi piegate la pasta in eccesso sul burro senza accavallare i due lembi di pasta, picchiettate lievemente col mattarello, stendete e fate la 1° piega a tre.
  3. Piegate un terzo del rettangolo fino a metà del rettangolo stesso e sovrapponete la parte rimasta su quella già piegata.
  4. Avvolgete il panetto nella pellicola, mettetelo su un vassoio e riponetelo in frigo per 40 minuti circa.
  5. Riprendete il panetto dal frigo, assicurandosi di avere il lato aperto alla nostra destra, stendete di nuovo e date la 2° piega , questa volta a 4.
  6. Dividete idealmente il rettangolo in 4 quarti, piegate il primo quarto su se stesso quindi piegate i tre quarti rimasti, unite i lembi e ripiegate a metà a mò di libro. Quindi riponetelo di nuovo in frigo per altri 40 minuti.
  7. Trascorso l'ultimo riposo in frigo, stendete a circa 3 mm e formate i cruffin. Ritagliate rettangolini di pasta della misura di 6x15 cm. Da ogni rettangolino ricavate 3 strisce da 2cm circa
  8. Realizzate una treccia.
  9. Arrotolate la treccia su se stessa.
  10. Riponete ogni treccia negli stampini da muffin.
  11. Fatele lievitare coperte per 60/90 minuti o comunque fino al raddoppio del loro volume. Preriscaldate il forno a 200°C, spennellate i cruffin con tuorlo e latte in pari peso e cuoceteli per 20-25 minuti.