Cucchielle: frittelle di carnevale

27 Gennaio 2021

Ingredienti per 6 persone

Le cucchielle sono dei dolci fritti di Carnevale molto facili da fare. Le cucchielle sono delle frittelle molto veloci da realizzare: si prepara una pastella con farina, uova, latte, olio ( o burro ), zucchero e lievito istantaneo. Le frittelle si formano aiutandosi con due cucchiai e tuffandole direttamente nell’olio caldo, non hanno bisogno di lievitazione o di riposo. Noi abbiamo aromatizzato la pastella delle cucchielle con la scorza grattugiata di un limone e di un’arancia, entrambi non trattati. Potete scegliere di utilizzare altri aromi, come la vaniglia, oppure arricchire la pastella con un liquore, dell’uva passa o aggiungere un paio di mele, grattugiate o tagliate a cubetti molto piccoli. Potete sostituire l’olio con il burro nell’impasto, utilizzandone circa 60 g; se lo utilizzate scioglietelo a bagnomaria e fatelo raffreddare prima di unirlo agli altri ingredienti.

Preparazione Cucchielle: frittelle di carnevale

  1. Rompete le uova in una ciotola e aggiungete 90 g di zucchero.
  2. Mescolate le uova e lo zucchero con una frusta, aggiungete l’olio e il latte, continuando a mescolare.
  3. Aggiungete le scorze grattugiate degli agrumi e la farina setacciata con il lievito, incorporandoli un po’ alla volta.
  4. Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere una pastella omogenea. Scaldate l’olio in un pentolino e, quando è caldo, versate la pastella a cucchiaiate. Friggete fino a quando le frittelle appaiono ben dorate. Scolatele e poi passatele nello zucchero. Servitele calde o tiepide.

Variante Cucchielle: frittelle di carnevale

Potete aromatizzare la pastella con i semi di una bacca di vaniglia o aggiungere uvetta, pinoli o una mela grattugiata.

I Video di Agrodolce: Calamari fritti