Cupcake salati al salmone e piselli: per un aperitivo sfizioso

4 Giugno 2019

Ingredienti per 6 persone

I cupcake salati al salmone e piselli sono un antipasto perfetto per buffet e feste di compleanno in formato mignon. Possono diventare un gradito aperitivo per il pranzo della domenica, una cena fra amici o anche un brunch. Semplici da preparare, scenografici e anche molto versatili, sono la soluzione perfetta anche per svuotare il frigorifero prima delle vacanze. È possibile infatti utilizzare sia pisellini freschi, se di stagione, oppure quelli surgelati. Inoltre per il salmone è possibile scegliere se utilizzare quello affumicato, quello in salamoia o anche quello fresco, in quest’ultimo caso sarà necessaria una rapida cottura in padella prima di utilizzarlo all’interno dei muffin. La copertura di questi cupcake salati al salmone e piselli non è altro che una mousse di formaggio fresco spalmabile frullata insieme ad una fettina di salmone. Per la decorazione sarà necessaria un sac à poche con un beccuccio a stella. Il tocco finale invece è dato semplicemente da semi di papavero, un pezzettino di salmone ed erba cipollina che, a seconda dei gusti, potete sostituire con aneto o finocchietto. Questi muffin possono essere preparati in anticipo, ma andranno decorati solo pochi istanti prima di essere serviti. Provate anche la versione con le zucchine o con prosciutto e formaggio.

Preparazione Cupcake salati al salmone e piselli

  1. Sbollentate i piselli in acqua bollente per circa 5 minuti, poi scolateli e passateli sotto l’acqua fredda.
  2. In una ciotola unite la farina, il lievito, il Parmigiano e  qualche stelo di erba cipollina tritato e mescolate.
  3. In un contenitore a parte lavorate con la frusta manuale le uova intere, il latte, l’olio, il sale e il pepe.
  4. Versate gli ingredienti liquidi nella ciotola degli ingredienti secchi e mescolate.
  5. Riducete i 130 grammi di salmone a pezzetti, tamponate i piselli con carta assorbente e uniteli al composto
  6. Adagiate dei pirottini di carta nello stampo da muffin e riempiteli con il composto per 3/4 della loro capienza. Infornate a 180°C per 15 minuti circa o fin quando, facendo la prova stecchino, risultano cotti. Toglieteli dal forno e lasciateli completamente raffreddare.
  7. Nel frattempo disponete nel mixer il formaggio cremoso con la fettina di salmone, tenendone da parte qualche pezzetto per la decorazione, azionatelo fino a quando la crema risulta liscia e densa. Versate la mousse in una sac à poche e decorate i muffin ormai freddi.

Decorate i cupcake con semi di papavero, erba cipollina ed un pezzetto di salmone.

Variante Cupcake salati al salmone e piselli

Potete sostituire la quantità di latte con yogurt bianco, anche greco.