Curry masala con gamberi, profumo d’India

24 Giugno 2021

Ingredienti per 4 persone

Questo curry masala con gamberi ci porta immediatamente in India, con i suoi profumi e colori. È perfetto per una cena esotica in compagnia di amici. Questa ricetta può risultare laboriosa nella preparazione ma sarà il risultato a ripagarvi del lavoro in cucina. Il curry o masala, in indiano, è una miscela di spezie che insieme formano una pasta di vari colori. Nel caso della nostra ricetta il curry usato è quello rosso. Tempo fa in India nelle cucine dei più ricchi c’erano dei veri e propri esperti di spezie che selezionavano le miscele in base ai gusti. Le miscele più famose che oggi possiamo trovare in commercio sono il garam masala, con cui si produce il tikka masala e il tandori masala, alla base della ricetta del pollo tandori. In ogni caso, a seconda delle spezie usate, il curry potrà essere in alcuni casi meno speziato in altri più piccante. Le spezie, di cui è composta la miscela, sono molte e diverse ma le più comuni sono il pepe, il coriandolo, il cumino, la cannella e lo zenzero in polvere. Potete acquistare la pasta di curry già pronta o prepararla voi stessi. Il trucco in questa nostra ricetta è quello di non far cuocere eccessivamente i gamberi che altrimenti diventerebbero troppo duri.

Preparazione Curry di gamberi

  1. Pulite i gamberi eliminando testa e carapace. Pulite ora le code incidendole nella parte del dorso per eliminare l’intestino. Mettetele in una ciotola e condite con la curcuma. Non vi resta ora che coprirle con pellicola e riporle in frigo.
  2. Tagliate la cipolla e fatela soffriggere in una casseruola con 20 ml di olio. Aggiungete l’aglio e lo zenzero tritati e fate soffriggere ancora. Unite poi i pomodori, precedentemente tagliati a cubetti e salate. Insaporite con garam masala e portate a termine la cottura aggiungendo il latte di cocco. Fate restringere il composto e frullate.
  3. Fate soffriggere in una seconda padella l’olio, il cumino, il peperoncino e lo spicchio di aglio rimanente. Unite poi le foglie di curry e il composto precedentemente preparato nella casseruola.
  4. Aggiungete i gamberi e un bicchiere di acqua per portare a cottura. Quando il composto risulta denso spegnete il fuoco.

Servite in una ciotola decorando con il coriandolo. Potete accompagnare con pane naan o riso jasmine.