Curry verde di gamberi: dalla cucina thai

15 Agosto 2019

Ingredienti per 4 persone

Il curry verde di gamberi è un secondo piatto tipico della cucina thai, ideale per un pranzo in famiglia o per stupire i vostri ospiti. Il nostro curry verde di gamberi è piuttosto semplice da preparare e non richiede particolari abilità: abbiamo utilizzato la pasta di curry verde che potete trovare facilmente nei negozi etnici o nei supermercati più forniti, ma potete prepararla in casa con ingredienti facilmente reperibili. Per preparare il curry verde di gamberi preparate per prima cosa un soffritto con olio, pasta di curry, aglio, zenzero e cipollotto, poi aggiungete a mano a mano le verdure ( nel nostro caso zucchine e fagiolini ), latte di cocco, brodo di pesce e pochi minuti prima della fine della cottura, i gamberi sgusciati. Se piacciono, potete aggiungere al soffritto lemongrass e foglie di kaffir lime. Potete preparare questa ricetta anche omettendo le verdure o sostituendole con quelle che preferite: potete utilizzare melanzane, peperoni o, in inverno, i broccoli. Accompagnate il curry verde di gamberi con noodles o riso basmati.

Preparazione Curry verde di gamberi

  1. In una padella fate prendere calore all’olio, aggiungete 2 centimetri di zenzero grattugiato, l’aglio pelato, il cipollotto tagliato a rondelle e la pasta di curry. Lasciate insaporire qualche minuto, quindi aggiungete il latte di cocco, la salsa di soia, il brodo e le zucchine tagliate a rondelle.
  2. Dopo 10 minuti aggiungete i fagiolini precedentemente spuntati e regolate di sale.
  3. Proseguite la cottura per 10 minuti, quindi aggiungete i gamberi privati della testa, del carapace e dell’intestino. Portate a cottura finché i gamberi sono cotti e il latte di cocco ristretto.

Servite con coriandolo o prezzemolo e la parte verde del cipollotto.

Variante Curry verde di gamberi

A seconda dei gusti, aggiungete più o meno pasta di curry.