Home Ricette Antipasti Danubio di San Valentino, con prosciutto e formaggio

Danubio di San Valentino, con prosciutto e formaggio

Il danubio di san valentino è la soluzione golosa per la vostra cena speciale: il formaggio fuso è quel tocco in più.

di Irene Cirillo

Il danubio di San Valentino può essere sia un aperitivo romantico, che un antipasto sfizioso, bello da portare in tavola e goloso. I panini, da inzuppare poi nel camembert fuso disposto al centro, sono farciti con prosciutto cotto e scamorza: un vero peccato di gola da completare con un buon calice di vino rosato. A seconda dei gusti potete variare il ripieno con formaggi e salumi a scelta come speck, mortadella, mozzarella o provola; se volete una versione dolce invece basterà farcire le palline con un cucchiaino di crema di nocciole o cioccolato e sostituire il camembert centrale con una fondutina di cioccolato.

Ingredienti per 2 persone

  • 270
  • 350 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Danubio di San Valentino

  1. Mettete 110 ml di latte a intiepidire e successivamente scioglieteci dentro il lievito di birra. Versate nel cestello della planetaria la farina, il sale, lo zucchero e l’uovo, unite il latte tiepido, l’olio e azionate la macchina per circa 10 minuti.

  2. Appena l’impasto risulta omogeneo ed elastico, formate un panetto e trasferitelo in una ciotola di vetro, coprite con pellicola e ponete a lievitare in forno spento, con la lampadina accesa, per circa due ore, fino al raddoppio del volume.

  3. Passato il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e disponetelo su un piano infarinato. Dividetelo in circa 10 pezzi uguali e iniziate a stenderne ciascuno con un mattarello, ottenendo dischi dello spessore di qualche millimetro.

  4. Posizionate al centro di ogni disco qualche cubetto di scamorza e prosciutto cotto, quindi richiudete l’impasto su se stesso ottenendo una pallina ben sigillata.

  5. Continuate con tutte le palline e iniziate a disporle sulla teglia per la cottura: prendete il camembert intero e posizionatelo in una formina al centro della teglia rivestita con carta forno, a questo punto disponete tutte le palline attorno alla forma di formaggio andando a creare la forma di un cuore.

  6. In una ciotolina sbattete il tuorlo d’uovo con i 10 ml di latte rimasto e utilizzateli per spennellare tutte le palline del danubio.

  7. Coprite nuovamente il tutto con pellicola e lasciate lievitare per circa un’ora e mezza. Una volta che le palline hanno raddoppiato il volume potete infornare in forno caldo a 180° C per circa 30 minuti. lasciate cuocere fino a doratura e poi sfornate.

  8. Facendo attenzione a non bruciarvi, eliminate la crosta superiore del camembert, in modo da scoprire l’interno fuso.

Guarnite con timo fresco e portate subito in tavola il vostro danubio.