Duchesse di zucca: facili da realizzare

21 Ottobre 2018

Ingredienti per 8 persone

Le duchesse di zucca rappresentano la versione più ricca e saporita delle classiche pommes duchesse, contorno tipico francese a base di patate servite in tavola con la caratteristica e originale forma. Questi simpatici ciuffetti spumosi sono davvero facili da realizzare: l’aggiunta della zucca conferirà alla ricetta una maggiore dolcezza e una morbidezza senza uguali, invogliando alla vista con le sue attraenti sfumature giallo e arancio. Per prepararle vi basterà lessare la zucca e le patate, schiacciarle e amalgamarle insieme a parmigiano, burro e uova: il segreto per ottenere duchesse dalla consistenza perfetta – senza il rischio che si disfino perché troppo umide o eccessivamente secche – è quello di scegliere patate rosse che, essendo un po’ più farinose, bilanceranno perfettamente l’elevato contenuto di acqua presente nella zucca. Una volta che avrete preparato il composto, munitevi di una sac à poche con bocchetta a stella in modo da ottenere una forma il più possibile perfetta. Il connubio della zucca con le patate vi consentirà di realizzare un piatto davvero trasversale: perfetto come accompagnamento per portate di carne o di pesce, ma anche come secondo piatto da gustare insieme a verdure di stagione.

Preparazione Duchesse di zucca

  1. Mondate le patate e la zucca, privandole della buccia. Tagliate il tutto in pezzi non molto grandi e fate bollire in abbondante acqua salata per circa 15 minuti fino a che la polpa non risulterà tenera e morbida.
  2. Scolate gli ortaggi e lasciateli raffreddare in uno scolapasta in modo da privarli dell'acqua in eccesso. Trasferite il tutto in una terrina, schiacciate le patate e la zucca con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere un composto cremoso, aggiungete il parmigiano, il burro, le uova, il pangrattato e mescolate per bene. Insaporite con sale, pepe e noce moscata.
  3. Versate il composto dentro ad un sac à poche con bocchetta a stella e create le vostre duchesse su una teglia rivestita da carta forno.
  4. Infornate in forno già caldo a 190°C per circa 20 minuti fino a che non inizierà a formarsi in superficie una crosticina dorata.