Fette biscottate vegane, fragranti

19 Febbraio 2019
di Community

Ingredienti per 4 persone

Le fette biscottate vegane sono fette di pane cotte due volte. In Francia vengono chiamate biscottes proprio per questo motivo. In Gran Bretagna sono conosciute invece come toast Français, nome datogli dall’unica ditta francese che le produceva e le importava, anche se non è certa l’origine francese del prodotto. Queste fette biscottate sono perfette a colazione, accompagnate con la marmellata che più preferite.

Preparazione Fette biscottate vegane

  1. Riscaldate leggermente l'acqua in un pentolino, unite il malto e il lievito sbriciolato. Mescolate in modo da miscelare il tutto e cercate di far sciogliere completamente il lievito.
  2. Versate in una ciotola capiente la farina, aggiungete il sale, l'olio extravergine e la miscela preparata al passo uno.
  3. Iniziate a lavorare, con le mani, il composto nella ciotola e proseguite fino ad amalgamare in modo omogeneo tutti gli ingredienti.
  4. Continuate a manipolare l'impasto fino a che non sarà morbido, non deve però appiccicarsi alle dita. Impastate almeno per dieci minuti.
  5. Riversate, poi, l'impasto in un'altra ciotola, copritelo con un canovaccio asciutto e lasciate lievitare per un'ora.
  6. Terminato il tempo necessario di lievitazione, riprendete l'impasto e scopritelo dal canovaccio.
  7. Trasferite la pasta lievitata in uno stampo da plumcake, foderato con un foglio di carta forno.
  8. Iniziate a stendere la pasta nello stampo, spingendola con i polpastrelli e allargandola il più possibile.
  9. Continuate a distendere l'impasto con le mani, facendo in modo di distribuirlo uniformemente lungo tutto lo stampo.
  10. Dopo averlo livellato bene, mettete nuovamente il canovaccio sull'impasto e lasciatelo lievitare per un'altra ora.
  11. Terminato il tempo della seconda lievitazione, scoprite lo stampo dal canovaccio. Portate il forno a 180°C e, appena sarà a temperatura, infornate lo stampo e lasciate cuocere il panetto per trenta minuti. Estraete quindi lo stampo e lasciate raffreddare.
  12. Appena il panetto sarà completamente raffreddato, toglietelo dallo stampo e tagliatelo a fette spesse circa un centimetro e mezzo. Rivestite una teglia con carta forno e disponetevi sopra le fette. Mettete la teglia in forno, preriscaldato a 160°C e lasciate cuocere per circa trenta minuti, avendo cura di girare spesso le fette.