Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di pesce Filetti di cernia al forno: secondo di pesce

Filetti di cernia al forno: secondo di pesce

Una volta scelti gli ingredienti che preferite per aromatizzare il pangrattato con cui condire i filetti di cernia, il forno farà il resto.

di Ileana Pavone

I filetti di cernia al forno sono un secondo piatto di pesce saporito e facilissimo da preparare. Pangrattato, capperi sotto sale, aglio, olive verdi e prezzemolo sono gli ingredienti che vi serviranno per rendere gustosi i vostri filetti ma, fate attenzione, questa ricetta si presta a molte varianti. Potete aromatizzare il pangrattato anche con altri ingredienti come pomodori secchi, mandorle o altra frutta secca, un mix di erbe aromatiche o agrumi. Dipende dai vostri gusti. Un ultimo consiglio? Accompagnateli con un’insalata fresca di stagione e una salsa a base di yogurt greco oppure una maionese alle erbe aromatiche.

 

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 40 min
  • Calorie 230 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Filetti di cernia al forno

  1. Iniziate la ricetta versando in un mixer il pangrattato, le olive, i capperi dissalati, il prezzemolo e l’aglio sbucciato. Aggiungete qualche cucchiaio di olio e frullate gli ingredienti fino a ottenere una panatura omogenea.

  2. Condite i filetti di cernia spennellandoli con dell’olio e trasferiteli in una teglia rivestita con carta da forno. Su ogni filetto, disponete la panatura e, a piacere, altro olio. Fate cuocere i filetti nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20 – 25 minuti e, a fine cottura, aggiungete la scorza grattugiata del limone.

Si può sostituire la cernia con un altro pesce?

Se non avete a disposizione la cernia, vi consigliamo di sostituirla con la spigola o l’orata.

Variante Filetti di cernia al forno

La cernia è un pesce molto versatile, ecco altre ricette per prepararla: