Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Filetto alla birra con crema di cipolle

Filetto alla birra con crema di cipolle

Il filetto alla birra è un secondo piatto succulento e facile da realizzare e scoprite la nostra ricetta con carne di maiale avvolta con speck croccante.

di Ileana Pavone

Il filetto alla birra è un secondo piatto saporito, ideale da preparare nella stagione autunnale o invernale. Ne esistono numerose varianti, in questa ricetta utilizzate filetto di maiale, marinatelo nella birra lager, aromatizzate la carne con senape, sale, pepe e rosmarino e infine avvolgete il filetto con fettine di speck, in modo che risulti più sapido. I tempi di preparazione sono piuttosto lunghi – la marinatura richiede almeno quattro ore – ciononostante il procedimento risulta semplice anche per chi non possiede molta dimestichezza con i fornelli. Ricordate esclusivamente di rosolare uniformemente la carne, una superficie caramellizzata permette ai succhi di non fuoriuscire dalla carne, rimanendo succulenta e invitante. Aromatizzate l’arrosto a vostro piacimento: potete omettere la senape, sostituire lo speck con la pancetta o utilizzare un trito di più erbe aromatiche. Come taglio di carne oltre al filetto, potete utilizzare la lonza o l’arista di maiale.

Ingredienti per 4 persone

  • 80
  • 140 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Filetto alla birra

  1. Disponete il filetto di maiale in una ciotola molto capiente, irroratelo con 500 ml di birra e lasciatelo marinare per almeno 4 ore in frigorifero. Trascorso questo tempo, togliete il filetto dalla marinatura e massaggiatelo con la senape, sale, pepe e un rametto di rosmarino tritato finemente.

  2. Step 1 arrosto alla birra
  3. Rivestite il filetto con le fettine di speck, adagiatevi sopra un rametto di rosmarino e sigillatelo con lo spago da cucina.

  4. Step 2 arrosto alla birra
  5. Scaldate qualche cucchiaio di olio in una casseruola dal fondo spesso e fate rosolare la carne per circa 10 minuti, girandola almeno due volte. Sbucciate le cipolle e tagliatele grossolanamente.

  6. Step 4 arrosto alla birra
  7. Trascorsi i 10 minuti, sfumate la carne con la birra rimasta, lasciate che evapori l'alcol e aggiungete le cipolle e l'alloro, regolate di sale e pepe. Coprite la casseruola con un coperchio e lasciate cuocere la carne a fiamma bassa per circa 60-70 minuti. Eliminate l'alloro e fate riposare la carne almeno 10 minuti prima di tagliarla. Frullate le cipolle fino ad ottenere una crema e, se troppo liquida, ponetela sul fuoco per qualche minuto in modo che si addensi.

  8. Step 3 arrosto alla birra
  9. Affettate la carne e servitela con la crema di cipolle.

  10. Still life 2 arrosto alla birra

Variante Filetto alla birra

Potete sostituire lo speck con la pancetta; potete inoltre frullare solo una parte delle cipolle.