Filetto di tacchino in padella, al profumo di agrumi

1 Aprile 2019

Ingredienti

La fesa di tacchino in padella è un secondo piatto leggero e profumato. Ottimo da realizzare per pranzi veloci per tutta la famiglia. È consigliabile realizzare questo piatto quando le arance sono ancora succose e profumate ed è possibile aggiungere sia lime che pompelmo a secondo dei gusti. Il procedimento è semplice e veloce. È necessario infarinare le fettine di fesa di taccino in modo che in cottura rimangano tenere e creino una deliziosa salsina. La carne viene cotta nel butto e bagnata con la spremuta di agrumi. Un tocco di sale e pepe e il piatto è pronto per essere gustato. Scegliete delle fettine di fesa sottili o, in alternativa, battetele con il batticarne per appiattirle. La fesa di tacchino agli agrumi si realizza in padella in pochissimi minuti ed il risultato sarà una fettina di carne tenera e succosa. Se amate le scaloppine provate a cucinarle anche al vino bianco.

Preparazione Filetto di tacchino in padella in padella

  1. Inserite le fette di fesa di tacchino in due fogli di carta da forno e battetele con il batticarne.
  2. Infarinate le fettine uniformemente.
  3. Spremete una arancia e il lime e conservate il succo.
  4. Fate fondere in burro in una padella capiente, unite le fettine di carne e fatele rosolare girandole una sola volta.
  5. Bagnate la carne con la spremuta e portate a cottura per circa 5 minuti a fuoco moderato coprendo la pentola con un coperchio. Regolate di sale e pepe poi spegnete e servite con il fondo di cottura e fettine di arance.

Servite subito