Home Ricette Flan di verdure bicolore

Flan di verdure bicolore

Il flan di verdure è un antipasto vegetariano delicato e leggero che si realizza con verdure, uova e besciamella e si cuoce a bagnomaria: ecco la ricetta.

di Martina Parenzan

Il flan di verdure è un antipasto vegetariano delicato e leggero. Si tratta di piccoli sformati monoporzione realizzati con verdura, uova, panna da cucina o besciamella e poi cotti in forno a bagnomaria. Il piatto è di derivazione francese e in Italia è cucinato soprattutto nelle regioni che confinano con la Francia. Ne esistono sia versioni salate, come quella proposta in ricetta, sia dolci. Il flan è tra i budini quello che in cucina vanta tradizioni antiche: era già presente sulle tavole dell’antica Roma tra i piatti a base di uova e latte legati dalla farina. Il flan, che in francese antico significa crema, si è poi diffuso in tutta Europa durante il Medioevo poiché, all’epoca, si era soliti pensare che le pietanze a base di uova fossero nutrienti e particolarmente sane. Il flan di verdure proposto in ricetta è realizzato con due ortaggi di colore differente per ottenere un flan bicolore particolarmente elegante da presentare a tavola. La ricetta può essere variata e, al posto di carote e fagiolini, si possono utilizzare peperoni e zucchine oppure spinaci e zucca. Il flan di verdure è un piatto che si può servire caldo o tiepido, da solo o accompagnato da qualche salsa come il pesto alla genovese, quella di pomodoro o di formaggio per bilanciare l’equilibrio dei sapori.

Ingredienti per 6 persona

  • 75
  • 320 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Flan di verdure

  1. Mondate le verdure. Tagliate a rondelle le carote e cuocetele insieme ai fagiolini a vapore per circa 10 minuti. Fate intiepidire.

  2. La preparazione del flan di verdure
  3. Preparate la besciamella: in un tegame fate rosolare a fuoco dolce la farina setacciata con l'olio extravergine. Mescolando unite a filo il latte e portate a bollore. Salate, pepate e insaporite con una grattugiata di noce moscata. Cuocete la crema finché diventa densa. Fate intiepidire. Frullate finemente le verdure una alla volta e versate la purea così ottenuta in due ciotole differenti.

  4. La preparazione del flan di verdure
  5. Unite a ognuna delle verdure metà besciamella e metà parmigiano grattugiato. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti. Aggiungete un uovo per ciotola e mescolate energicamente fino a ottenere un crema omogenea.

  6. La preparazione del flan di verdure
  7. Imburrate leggermente gli stampini monoporzione e riempiteli per metà con la crema di carote e per metà con quella di fagiolini. Trasferite gli stampini in una teglia dai bordi alti. Versate l'acqua per ricoprire fino a 3/4 e cuocete in forno a 170 °C a bagnomaria per 45 minuti. Sono cotti quando diventano gonfi e dorati in superficie. Sfornate e fate riposare i flan per 10 minuti prima di servirli capovolgendoli delicatamente sui piatti da portata.

  8. La preparazione del flan di verdure

Servite con una crema al formaggio.

Variante Flan di verdure

Cuocete a vapore le verdure e non lessatele: in questo modo assorbiranno meno acqua e la purea non sarà troppo liquida. Ricoprite la base degli stampini con un cerchio di carta da forno strizzato per sformare più facilmente gli sformatini.