Focaccia alle cipolle

11 Gennaio 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Focaccia alle cipolle

  1. Setacciate farina e semola, e versatele su un piano di lavoro in legno, in modo da formare una fontana. Sul bordo esterno aggiungete un pizzico di sale e uno di zucchero: così saranno incorporati solo alla fine.
  2. Scaldate l’acqua e portatela a 40 gradi. Se non disponete di un termometro, immergete un dito: dovete percepire una leggera sensazione di tiepido. Sciogliete il lievito nell’acqua e versate il composto nel cratere della fontana. Con una forchetta o con le dita, portate poca farina per volta verso il centro: impastate lentamente e con cura. Quando il composto sarà solido, lavorate con le mani, incorporando tutta la farina, il sale e lo zucchero. Lavorate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  3. Trasferite l’impasto in una ciotola che copriremo con un foglio di pellicola, in modo che non si formi alcuna crosticina (bloccherebbe la lievitazione). Lasciate raddoppiare il volume in luogo tiepido, al riparo da correnti d’aria. Occorreranno circa un paio d’ore.
Nel frattempo, sbucciate le cipolle, tagliatele sottilissime e ungetele.
  4. Prendete una teglia 40×30 centimetri e ungete bene il fondo. Rovesciate la ciotola con l’impasto sulla teglia e, senza rilavorare il composto, allargatelo in modo che prenda la forma della teglia. Lasciatelo lievitare per un’ora.
  5. In una piccola bottiglia, versate quattro cucchiai di olio e altrettanti di acqua. Agitate bene fino all’emulsione. Versatene metà sulla focaccia, cercando di distribuirlo uniformemente. Salate.
  6. Adagiate le cipolle sull’impasto e versate il restante condimento della bottiglia. Infornate a 220°C in forno statico già caldo, per 20 minuti, fino a quando le cipolle in superficie cominceranno a dorarsi.

Ottima tiepida, è ancora deliziosa a temperatura ambiente.

I Video di Agrodolce: Struffoli