Focaccia dorata con lardo: per l’aperitivo

21 Marzo 2019
di Gabriele Bonci

Ingredienti per 4 persone

La focaccia dorata con lardo  è perfetta da servire all’ora dell’aperitivo o per una cena informale. Una piccola variazione alla ricetta può consistere nel sostituire il lardo salato con il lardo di Colonnata: riccamente speziato, è capace di trasformare questa semplice focaccia in una prelibatezza da intenditori. Se avrete l’accortezza di adagiare le fettine di lardo quando la focaccia è ancora calda, potrete gustare pienamente il suo ricco aroma.

Preparazione Focaccia dorata con lardo

  1. In una ciotola, mescolate farina e lievito, quindi incorporate lentamente l’acqua. Aggiungete il sale e, poco per volta, aggiungete anche l’olio (o lo strutto) e il miele. Impastate con cura, fino a ottenere una massa molto liscia. Riponete in frigo e lasciate riposare per 16 ore. Prima di utilizzarlo, lasciatelo rinvenire per un’ora, a temperatura ambiente. Stendete un generoso strato di olio extravergine di oliva in una teglia, adagiateci un panetto di circa 350 g e lasciatelo lievitare per circa 2 ore.
  2. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, stendete nella teglietta, facendo attenzione a che aderisca perfettamente ai bordi.
  3. Irrorate con olio extravergine di oliva e versate sulla superficie 50 ml di acqua. Lasciate lievitare ancora 25 minuti.
  4. Salate a piacere e infornate a 220°C per 50 minuti. Tagliate la focaccia a spicchi e adagiate su ogni spicchio una fettina di lardo.