Focaccia ripiena con cicoria, mortadella e pomodori: semplice e gustosa

13 Gennaio 2019
di Community

Ingredienti per 8 persone

La focaccia ripiena con cicoria, mortadella e pomodori è un antipasto abbastanza semplice da preparare. Nonostante i tempi di preparazione non siano eccessivamente lunghi, la lievitazione della focaccia richiede un lasso di tempo considerevole, iniziate dunque a preparare la vostra focaccia per tempo. La focaccia ripiena con cicoria, mortadella e pomodori può essere servita sia come antipasto che come piatto unico o portata principale.

Preparazione Focaccia ripiena con cicoria, mortadella e pomodori

  1. focaccia-ripiena-con-cicoria-1In un contenitore capace,  mescolate con cura la farina e il lievito secco. Aggiungete l’acqua e, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, mescolate bene raccogliendo tutti gli ingredienti e formando un primo impasto.
  2. focaccia-ripiena-con-cicoria-2Sempre mescolando, aggiungete anche il miele, a poco a poco e in modo che venga ben assorbito dall’impasto.
  3. focaccia-ripiena-con-cicoria-3Allargate l’impasto sui bordi del recipiente, versate il sale e impastate. Poco alla volta, inserite l’olio extravergine di oliva (o lo strutto) continuando a impastare costantemente.
  4. focaccia-ripiena-con-cicoria-4Impastate fino a ottenere un panetto liscio e uniforme. Alla fine, riponete in frigo, all’interno di un recipiente chiuso e lasciate riposare per 16 ore. A seguire, ricavate due panetti da 200 g, toglieteli dal frigo e lasciateli rinvenire a temperatura ambiente per un’ora.
  5. focaccia-ripiena-con-cicoria-5Nel frattempo, preparate le verdure: tagliate i pomodori a rondelle e grigliateli su una piastra rovente per pochi minuti, conditi con un po’ di sale e di origano fresco.
  6. focaccia-ripiena-con-cicoria-7In una padella, scaldate un filo di olio extravergine di oliva e lasciate imbiondire uno spicchio d’aglio. Quindi saltate rapidamente la cicoria. Ricordate che la verdura subirà una seconda cottura in forno: non esagerate con la cottura in padella. Oliate generosamente il fondo di una teglia e cospargete abbondantemente di pan grattato: aiuterà a non far attaccare la focaccia al fondo. Quindi, dall’impasto, ricavate due dischi da 200 g l’uno.
  7. focaccia-ripiena-con-cicoria-8Stendete il primo panetto nella teglia, picchiettando delicatamente l’impasto. Se vi sembra troppo elastico e tende a ritirarsi verso il centro, lasciatelo riposare qualche minuto e riprendete a stenderlo verso i bordi.
  8. focaccia-ripiena-con-cicoria-9Aiutandovi con una forchetta, ricoprite tutto l’impasto con la cicoria ripassata in padella. Stendete la verdura uniformemente, lasciando un piccolo bordo libero, di circa un centimetro.
  9. focaccia-ripiena-con-cicoria-10Sopra la cicoria, andate a posizionare le rondelle di pomodoro grigliate. Disponetele in modo regolare e cercando di occupare tutta la superficie.
  10. focaccia-ripiena-con-cicoria-11Come ultimo ingrediente del ripieno, adagiate le fette di mortadella, sovrapponendole le une alle altre, creando un generoso strato.
  11. focaccia-ripiena-con-cicoria-12Allargate il secondo panetto. Anche in questo caso, se la pasta dovesse essere molto elastica, attendete qualche istante per farla rilassare e riprendete a picchiettare la superficie per allargarla in modo regolare fino alla dimensione desiderata.
  12. focaccia-ripiena-con-cicoria-13Adagiate il disco al di sopra della mortadella e tendetelo sul bordo, in modo che aderisca perfettamente al disco inferiore.
  13. focaccia-ripiena-con-cicoria-14Ungete abbondantemente la superficie con l’olio, quindi andate a fare pressione lungo tutto il bordo, in modo da sigillare perfettamente la focaccia.
  14. focaccia-ripiena-con-cicoria-15Con le punte di una forchetta, tracciate dei leggeri solchi sulla superficie della focaccia e lasciate riposare per circa 30 minuti.
  15. focaccia-ripiena-con-cicoria-17Cuocete la focaccia a 220°C, per 25 minuti, in forno già caldo.