Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Focaccia ripiena di cipolle

Focaccia ripiena di cipolle

Come fare in casa un’ottima focaccia ripiena di cipolle: soffice, profumata ed irresistibilmente gustosa per accontentare tutti i gusti.

di Roberta Favazzo

Se una cosa è certa, è che la ricetta della focaccia ripiena di cipolle è stata pensata per fare felici gli amanti di tali ortaggi. Che, diciamoci la verità, sono molti più di quanto ci si aspetterebbe. La focaccia ripiena di cipolle è soffice, gustosa, profumata e si realizza senza uova, così è anche adatta a chi ne è intollerante. Ottima per una cena con amici, è pratica da gustare anche fuori casa. Ecco come si prepara.

Ingredienti per 6 persone

  • 45
  • 260 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Focaccia ripiena di cipolle

  1. Preparate l’impasto lavorando la farina setacciata con il lievito di birra sbriciolato e tanta acqua quanto basta per ottenere un composto morbido ma non appiccicoso. Unite 2 cucchiai di olio e il sale. Create una sfera, copritene il recipiente e fatela lievitare per circa 2 ore.

  2. Nel frattempo affettate le cipolle e fatele cuocere lentamente in padella con due cucchiai di olio, sale e pepe a piacere. Tagliate la scamorza a cubetti.

  3. Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti uguagli e stendetele. Rivestite una teglia unta di olio con una parte. Farcite con le cipolle e la scamorza e coprite con il restante impasto steso. Ungete la superficie con i due cucchiai di olio rimasti e spolverate sopra del rosmarino. Fate lievitare ancora 30 minuti, quindi fate cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per circa mezz’ora.

Conservazione della focaccia ripiena di cipolle

Il modo migliore per conservare la focaccia ripiena di cipolle è quello di avvolgerla nella pellicola trasparente e porla in frigo, all’interno del quale durerà fino a 2 giorni. Per congelare la focaccia procedete allo stesso modo, oppure inseritela in un apposito sacchetto per il congelatore. All’interno del freezer durerà circa un mese. Ricordate di tirarla fuori per tempo, in modo da mangiarla a temperatura ambiente.

Varianti della focaccia ripiena di cipolle

Le varianti di questa prelibatezza, fortunatamente, non sono poche. Cosicché è possibile gustarla, ogni volta, in una nuova veste. Provate ad esempio la focaccia ripiena di cipolle e olive nere, dal gusto rustico, o la focaccia ripiena di cipolle alla pugliese, dolce e sfiziosa. Potete usare sia le cipolle rosse che quelle di Tropea. Potete unire, ancora, della mozzarella o altro formaggio, magari cremoso, di vostro gradimento.

Variante Focaccia ripiena di cipolle

La focaccia ripiena di cipolle e tonno è una variante dal gusto unico: basta unire quello sott’olio, sbriciolato, al ripieno. Se vi piace la focaccia ecco delle ricette che fanno per voi: