Formaggetta morbida alle noci: antipasto vegano

9 Marzo 2019
di Community

Ingredienti per 4 persone

La formaggetta morbida alle noci è un antipasto molto semplice da preparare, perfetto per commensali vegetariani e vegani. Le noci sono ricche di sali minerali, zinco, calcio e magnesio. Sono inoltre fonte di vitamine E e acido folico nonché utili a combattere lo stress. Potete servire la vostra formaggetta morbida alle noci sia come antipasto che, in porzioni più grandi, come secondo piatto.

Preparazione Formaggetta morbida alle noci

  1. Versate il latte freddo in un pentolino, aggiungete la panna e lo yogurt. Servendovi di una frusta, mescolate energicamente in modo da ottenere un composto liscio e senza grumi. Mettete a bollire, facendo attenzione a non farlo attaccare.
  2. Nel frattempo, sciogliete l'agar agar in un bicchiere con due dita di acqua. Versatelo nel pentolino sulla fiamma e continuate a mescolare con la frusta.
  3. Mettete in un altro bicchiere l'amido di mais, aggiungete l'olio di cocco e iniziate a miscelare bene fino a ottenere un composto cremoso.
  4. Versatelo nel pentolino, frustate e lasciate bollire lentamente la crema. Nel frattempo, sminuzzate le noci, lasciando qualche gheriglio intero per la decorazione finale.
  5. Aggiungete il lievito alimentare, le noci frantumate e continuate a mescolare. Spolverizzate di pepe e regolate di sale. Fate bollire per dieci minuti, quindi, spegnete la fiamma e lasciate rapprendere per qualche minuto.
  6. Versate un goccio di olio in un contenitore circolare e ungetelo bene, utilizzando un pennello di silicone. Riversate la crema nel contenitore e, poi, riponetela in frigorifero. Appena la formaggetta si sarà solidificata, capovolgetela in un piatto e decoratela con i gherigli interi di noce che avevate messo da parte.