Home Ricette Dolci Dolci da Forno Frappe al forno: ricetta light

Frappe al forno: ricetta light

Le frappe al forno sono dolci tipici del Carnevale, la cottura al forno le rende altrettanto croccanti e molto più light: provate la nostra ricetta.

di Genny Gallo

Le frappe al forno sono dolci gustosi, tipici del Carnevale. Questo dolce, diffuso in tutta la Penisola ma con una denominazione diversa tra regione e regione (cenci e donzelle in Toscana, sfrappole in Emilia, chiacchiere in Lombardia ma anche in Sicilia, Campania, Abruzzo e Puglia, crastoli in Trentino, bugie in Piemonte e Liguria, meraviglias in Sardegna e galani in Veneto), solitamente viene preparato friggendo la pasta in olio bollente. La ricetta delle frappe al forno, invece, prevede esclusivamente la cottura in forno. Il risultato è altrettanto croccante e il sapore risulta più delicato. Questa versione light delle frappe, può essere arricchita con poco cioccolato fondente fuso. Per far risultare le frappe più ariose lasciate riposare l’impasto sulla teglia in frigo per 30 minuti prima della cottura.

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 350 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Frappe al forno

  1. In una terrina unite le uova, la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito, il lievito, la grappa e le zest del limone. Impastate il tutto fino ad avere un impasto liscio e omogeneo.

  2. frappe al forno step 1

  3. Dividete l’impasto in porzioni non troppo grandi. Passate ogni porzione in un po’ di farina e tiratela con la macchina per la pasta: dovete ottenere sfoglie sottili, quasi trasparenti.

  4. Frappe al forno step 2

  5. Con una rotella dentellata tagliate dei rettangoli e fate delle piccole incisioni al centro.

  6. Frappe al forno Step 3

  7. Poneteli su una teglia rivestita da carta forno e lasciate riposare in frigorifero 30 minuti. Cuocete a 180 °C in forno caldo per circa 15 minuti.

  8. Frappe al forno Step 4

Spolverizzate con zucchero a velo e servite.

Variante Frappe al forno

Se gradite, potete sostituire la buccia di limone con quella di un arancio.