Home Ricette Dolci Frappe ripiene di marmellata: irresistibili

Frappe ripiene di marmellata: irresistibili

Le frappe ripiene di marmellata sono perfette per tutta la famiglia e saranno apprezzate in particolare modo dai bambini: ecco come si preparano.

di Claudia Gargioni

Le frappe ripiene di marmellata sono un dolce tipico del periodo di carnevale. Si tratta di un impasto composto da farina, uova, burro e zucchero da lavorare fino a formare una pasta estensibile. Verrà poi tirata in una sfoglia sottile, farcita con della marmellata e infine fritta. La consistenza croccante fuori e morbida dentro è una caratteristica che rende questi dolcetti particolarmente golosi. Per la buona riuscita di questa ricetta è essenziale che la sfoglia sia sottile ed elastica in modo che in cottura non si rompa rischiando così di far fuoriuscire il ripieno. Queste frappe ripiene di marmellata possono essere farcite con marmellata di arance, confettura di albicocche o fragole ma anche con un mix di gusti. Si possono riempire inoltre con dei tocchetti di mela aromatizzati alla cannella oppure con crema alle nocciole o il classico cioccolato. Se amate i dolci di carnevale potete provare anche gli struffoli, le castagnole, i tortelli o delle semplici chiacchiere al forno.

Ingredienti per 4 persona

  • 25
  • 380 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Frappe ripiene di marmellata

  1. In una planetaria, o un a terrina, unite 250 g di farina, lo zucchero, il lievito e mescolate. Aggiungete anche il burro freddo a cubetti, le uova intere, l’acqua, il liquore.

  2. frappe-ripiene-di-marmellata-4

  3. Mescolate e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare sul piano di lavoro per 30 minuti circa.

  4. frappe-ripiene-di-marmellata-5

  5. Con la macchinetta per la pasta tirate una sfoglia sottile, quasi trasparente.

  6. frappe-ripiene-di-marmellata-6

  7. Infarinate il piano di lavoro e stendete la sfoglia e farcitela con un cucchiaino di confettura. Coprite con una seconda sfoglia, sigillate i bordi con poca acqua e premete con le dita. Con la rotella dentellata ricavate dei rettangoli.

  8. frappe-ripiene-di-marmellata-7

  9. Friggeteli in olio ben caldo a 170°C fino a quando iniziano a dorarsi. Prelevate le frappe con una schiumaiola e disponetele ad asciugare e raffreddare su della carta da cucina. Cospargete le frappe con lo zucchero a velo e servite.

  10. frappe-ripiene-di-marmellata-8

Variante Frappe ripiene di marmellata

Potete profumare la sfoglia anche con scorza finemente grattugiata di un limone o di un’arancia non trattata.