Home Ricette Secondi piatti Fricassea di vitello con funghi, un secondo piatto dalla cucina francese

Fricassea di vitello con funghi, un secondo piatto dalla cucina francese

Per fricassea nella cucina francese si indica un secondo piatto di carne cotta in casseruola con erbe: provate questa versione con vitello e funghi.

di Anna Moroni

Ingredienti per 6 persone

  • 90
  • 390 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Fricassea di vitello con funghi

  1. Mettete i bocconcini di vitello in un tegame con olio e una noce di burro. Rosolateli su tutti i lati. Aggiungete la carota, la cipolla, uno spicchio d’aglio e, dopo 10 minuti, il vino. Cuocete per circa un’ora. Salate e pepate.

  2. Tagliate i funghi a pezzetti e rosolateli in una padella con olio e aglio. Salate e pepate.

  3. In una ciotola, schiacciate il burro restante con la farina e riducetelo in pomata. Unitelo alla carne cotta e lasciate sul fuoco per 1 minuto. Aggiungete nel tegame anche i funghi.

  4. Sbattete i tuorli in una ciotola con il prezzemolo e il succo di limone. Versate la fricassea nel tegame con la carne e i funghi. Mescolate bene il tutto a fuoco spento.

Portate in tavola la fricassea di vitello con funghi.