Frittata di spinaci al forno: per la cena

21 Febbraio 2020

Ingredienti per 6 persone

La frittata di porri e spinaci è un ricco secondo piatto preparato in forno con l’aggiunta del tocco cremoso della robiola. I porri e gli spinaci vengono stufati in padella con un filo d’olio, vengono poi incorporati, una volta freddi, nel composto di uova e robiola leggermente montato. Il risultato è una frittata al forno soffice e dorata in superficie, buonissima calda ma anche a temperatura ambiente. Potete preparare la frittata di porri e spinaci anche in versione monoporzione oppure tagliarla a quadretti per servirla in un buffet. Se non volete accendere il forno, realizzatela in padella in una padella antiaderente leggermente velata con un goccio di olio, abbiate cura di utilizzare una padella abbastanza capiente ma non troppo larga per ottenere una frittata dalla giusta sofficità. Se non seguite una dieta vegetariana unite al porro 100 g di pancetta o prosciutto cotto.

Preparazione Frittata porri spinaci

  1. Affettate il porro sottilmente e fatelo appassire in padella con l’aglio e l’olio.
  2. Unite anche gli spinaci lavati e asciugati, quindi proseguite la cottura per 10 minuti con il coperchio.
  3. Regolate di sale, togliete dal fuoco e fate raffreddare.
  4. In una terrina capiente sbattete le uova con sale e pepe, aggiungete la robiola e montate il tutto con le fruste per qualche istante.
  5. Aggiungete le verdure al composto e amalgamate bene.
  6. Versate il tutto in una teglia di 20-22 cm rivestita di carta da forno e cuocete a 180°C per circa 40 minuti.

Variante Frittata porri spinaci

Potete utilizzare bietole, cipolle, agretti, cime di rapa o asparagi al posto delle verdure indicate.