Home Ricette Secondi piatti Frittata soffiata al taleggio, pronta in poche mosse

Frittata soffiata al taleggio, pronta in poche mosse

La frittata soffiata al taleggio è un concentrato di sapore. Il taleggio sciogliendosi in cottura conferirà una piacevole cremosità.

Vota
di Jacopo Ricci

La frittata soffiata al taleggio è l’alternativa alle classiche frittate. A chi non piace la frittata? Un piatto amatissimo nella sua semplicità. Può essere preparata facilmente, con pochi ingredienti e si adatta benissimo a ogni stagione. La versatilità della frittata non finisce qui, infatti è un vero e proprio jolly all’interno dei menu: può essere servita fredda come antipasto, come piatto unico o come secondo piatto come il rotolo di frittata. Scegliete uova fresche per questa preparazione o se avete necessità di accorciare i tempi acquistate i brick di tuorlo e albume già separati, tenendo in considerazione che un tuorlo si aggira intorno al peso di 18 grammi e quello dell’albume intorno ai 35 grammi.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 230 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Frittata soffiata al taleggio

  1. Stufate la cipolla con l’olio, poi aggiungete la pancetta e fate rosolare per bene.

  2. Sbattete con una frusta i tuorli di uovo. A parte montate gli albumi a neve per poi unirli ai tuorli. Amalgamate il tutto poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto avendo cura di non far smontare il composto.

  3. Unite poi il taleggio, la cipolla e la pancetta mescolando sempre con cura.

  4. Ora versate il composto di uovo in un tegame con i manici in ferro e infornate per 15 minuti a 180°C.

Servite la frittata soffiata tiepida accompagnata da una insalata di stagione.

Frittata: come si fa a non romperla?

La prima regola è non sbattere eccessivamente le uova, ma amalgamare in modo omogeneo chiara e tuorlo; è, poi, necessario ungere bene la padella e usarne una anti aderente, in maniera che la frittata non si attacchi al fondo durante la cottura. Per farla saltare bisogna, successivamente, afferrare con decisione il manico della padella e spostarla rapidamente prima in avanti e poi indietro. In questo modo la frittata girerà su se stessa ricadendo in padella senza disfarsi. Attenzione, però: se non siete esperti giratori di frittate, per effettuare questa manovra servitevi di un piatto da appoggiare alla padella e rovesciate la frittata su quest’ultimo.

Variante Frittata soffiata al taleggio

Potete sostituire il taleggio con un formaggio diverso e aggiungere una verdura, come gli spinaci. Se amate le frittate scegliete tra le nostre tantissime ricette.