Home Ricette Antipasti Frittelle di verza: l’antipasto dell’inverno

Frittelle di verza: l’antipasto dell’inverno

Le frittelle di verza sono un antipasto molto gustoso e veloce da realizzare. Scopri come realizzarle con la nostra pastella con uova

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 350 cal x 100g
  • bassa
di Ileana Pavone

Le frittelle di verza sono un antipasto molto facile e veloce da realizzare. Per preparare le nostre frittelle di verza occorrono pochi ingredienti: verza cruda, tagliata a listarelle molto sottili, uova, farina e birra. Per le nostre frittelle di verza abbiamo utilizzato la farina di grano tenero, ma potete sostituirla con una farina senza glutine, come la farina di riso o realizzarle con una pastella senza uova, realizzata con acqua frizzante (o birra) e farina. Servite le frittelle di verza calde, accompagnandole con una salsa agrodolce o una maionese fatta in casa. Potete sostituire la verza con un altro ortaggio di stagione, come il cavolo cappuccio, delle carote o delle verdure cotte miste

Preparazione Frittelle di verza

  1. Eliminate la parte centrale dalle foglie della verza, quindi tagliatela a listarelle molto sottili.

  2. Rompete le uova in una ciotola, aggiungete la farina e la birra, mescolando con una frusta. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi; infine salate leggermente. Trasferite la verza nella pastella e mescolate. Scaldate l’olio in un pentolino e, quando è ben caldo, formate le frittelle con due cucchiai e tuffatele direttamente nell’olio caldo, Cuocete pochi minuti, fino a leggera doratura. Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti. Salatele e servitele calde.

Variante Frittelle di verza

Sostituite la birra con l’acqua frizzante