Home Ricette Biscotti Frollini all’avena, facili e veloci

Frollini all’avena, facili e veloci

Burrosi ed appaganti, i frollini all’avena sono biscotti con una marcia in più: seguite la ricetta per sfornarli in pochi minuti ed arricchiteli a piacere.

di Roberta Favazzo

I frollini all’avena, ricetta facile, veloce ed estremamente golosa, costituiscono un piccolo peccato di gola da concedersi a colazione o merenda. Si tratta di biscotti all’avena che non richiedono particolari ingredienti ma che si possono arricchire o aromatizzare con gocce di cioccolato, con frutta secca in granella o con spezie quali cannella, vaniglia o noce moscata. Ecco come si preparano in pochi step.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 477 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Frollini all'avena

  1. Preriscaldate il forno a 180 °C.  Mescolate la farina di avena e la 00, quindi unitele in un robot da cucina allo zucchero a velo e al sale.

  2. Aggiungete il burro e frullate gli ingredienti insieme fino ad ottenere un panetto sodo e liscio.

  3. Ricavatene una sfoglia e tagliate i biscotti. Una volta pronti trasferiteli su una leccarca. Oppure ricavate delle palline da trasferire su una teglia rivestita di carta forno. Fate cuocere per 15-20 minuti circa, controllando lo stato di avvenuta cottura prima di sfornarli.

Come conservare i frollini all’avena

Conservate i biscotti all’avena appena sfornati a temperatura ambiente per 1 o 2 giorni. Per farlo inseriteli all’interno di una scatola di latta, di un contenitore a chiusura ermetica o in un barattolo di ceramica. Per evitare che si secchino potete anche avvolgerli nella pellicola trasparente in un sacchetto di plastica. Se volete, congelateli e tirarli fuori all’occorrenza: in freezer possono stare fino a 3 mesi se conservati correttamente.

Cosa si può fare con i fiocchi di avena?

In alternativa alla farina, potete usare anche i fiocchi di avena, che devono prima essere completamente frullati. Ma con questi si possono realizzare diverse ricette per la colazione e non. Ad esempio, si possono versare nel latte o unire allo yogurt insieme al muesli, alla frutta secca o alla frutta fresca. Se ne possono realizzare delle zuppe salate con le verdure e, naturalmente, il porridge. Non avete che l’imbarazzo della scelta.

Variante Frollini all'avena

I frollini all’avena e cioccolato si ottengono aggiungendo delle gocce di fondente all’impasto. Se amate l’avena scegliete queste ricette: