Home Ricette Dolci Dolci senza Uova Fudge cioccolato e mandorle, per il dessert

Fudge cioccolato e mandorle, per il dessert

Il fudge cioccolato e mandorle è un goloso dolce di origine anglosassone, preparate una glassa di crema mou per un risultato davvero delizioso.

Vota
di Giulia Mancini

Il fudge cioccolato e mandorle è un dolce di origine inglese goloso e semplice da preparare, da servire come irresistibile dessert o per una merenda sostanziosa. Assai diffuso anche negli Stati Uniti, il fudge si presta a moltissime varianti, tutte da assaggiare: provate la versione con cioccolato bianco e pistacchi o quella al cioccolato al latte e noci e preparate una morbida crema mou usando panna, zucchero e una bustina di vaniglia per una glassa davvero deliziosa. Potete scegliere di aggiungere, durante la preparazione, 80 g di marshmallow, cilindri a base di zucchero, uova e gelatina ma, se il risultato dovessere sembrarvi troppo dolce e pesante, è possibile utilizzare solamente lo zucchero senza che si alteri il risultato finale.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 350 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Fudge cioccolato e mandorle

  1. Prendete le mandorle e tagliatele grossolanamente.

  2. fudge cioccolato e mandorle
  3. In una padella antiaderente unite il latte condensato con lo zucchero e portate a bollore. Aggiungete i marshmallows, mescolate fino a quando non sono completamente sciolti e togliete dal fuoco.

  4. fudge cioccolato e mandorle 2
  5. Prendete una ciotola, aggiungete il cioccolato fondente, il cioccolato al latte, il burro, il composto a base di marshmallows ancora caldo e amalgamate il tutto fino a raggiungere un risultato cremoso e senza grumi.

  6. fudge cioccolato e mandorle 3
  7. Aggiungete le mandorle tritate.

  8. fudge cioccolato e mandorle 4
  9. Prendete una teglia, versateci il composto e rifinite con altre mandorle tritate. Lasciate in frigorifero per almeno 4 ore.

  10. fudge cioccolato e mandorle 5

Tagliate a cubetti e servite freddo.

Variante Fudge cioccolato e mandorle

Se preferite, usate nocciole tritate.