Fusilli alla crema di tonno: per un pranzo veloce

28 Gennaio 2019
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

I fusilli alla crema di tonno sono un primo piatto ricco, da realizzare quando si vuole portare in tavola un menu di mare. Scegliete un formato di pasta che ben si adatti alla crema di tonno, i fusilli sono perfetti ma vanno bene anche le trofie o i paccheri. Servite la pasta caldissima.

Preparazione Fusilli corti alla crema di tonno

  1. Riempite d’acqua una pentola per cuocere la pasta e posizionatela su fiamma alta. Sgocciolate bene l’olio dal tonno in scatola.
  2. In una padella antiaderente, riscaldate a fuoco basso, un poco di olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a lamelle sottilissime. Lasciate sfrigolare l’olio, stando attenti a non far colorire l’aglio.
  3. Unite il tonno e sfaldatelo nella padella facendo attenzione a non graffiare il rivestimento. Versate il vino bianco e lasciatelo sfumare.
  4. Non appena l’acqua per la pasta inizia a bollire, salatela e versate i fusilli corti. Mentre la pasta è in cottura, in una ciotolina sbattete i tuorli con parmigiano e pecorino grattugiati. Unite un poco di panna fresca e lavorate bene.
  5. Scolate la pasta al dente lasciando cadere l’acqua bollente nella terrina che userete per portare il piatto in tavola, in modo da riscaldarla per mantenere più a lungo la temperatura della pasta.
  6. Versate la pasta nella padella e fatela saltare per un minuto. Unite la crema di uova e formaggio, spegnete la fiamma e mescolate per bene. Il calore della pasta, unito a quello della padella, è sufficiente a cuocere leggermente le uova, mantenendole allo stesso tempo morbide e non asciutte (grazie anche alla presenza dei due cucchiai di panna).
Impiattate nella terrina, cospargete con abbondante pepe nero, macinato al momento, e portate in tavola.