Home Ricette Primi piatti Fusilli con puntarelle, alici e burrata: primo veloce e saporito

Fusilli con puntarelle, alici e burrata: primo veloce e saporito

I fusilli con puntarelle, alici e burrata sono una ricetta facile e molto gustosa. Scopri subito come prepararla.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 330 cal x 100g
  • bassa
di Raffaella Caucci

I fusilli con puntarelle, alici e burrata sono un primo espresso che trova le sue radici nella tradizione laziale, in particolare romana. Nella Capitale, infatti, le puntarelle, ovvero i germogli della cicoria catalogna, sono un caposaldo della gastronomia locale e vengono consumate spesso in accoppiata alle acciughe, sia crude – come se si trattasse di una insalata – che cotte. Qui le trovate come condimento di un gustoso piatto di pasta, insieme alle immancabili alici e alla burrata che dona cremosità e riequilibra, con la sua dolcezza, l’amarognolo della catalogna. Utilizzate i fusilli, penne o rigatoni, se invece amate la pasta fresca provate con le trofie o gli strozzapreti. Scoprite allora come preparare i nostri fusilli con puntarelle, alici e burrata per un pasto velocissimo e goloso.

Preparazione Fusilli con puntarelle, alici e burrata

  1. Mondate l’aglio e fatelo rosolare in padella con un po’ di olio e le acciughe fin quando queste non iniziano a disfarsi. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente e salata per il tempo di cottura previsto.

  2. Aggiungete le puntarelle nella padella e saltatele su fuoco vivace. Sfumatele con poca acqua di cottura.

  3. Scolate la pasta al dente e saltatela in padella insieme al condimento.

  4. Togliete dal fuoco e mantecate con 200 g di burrata stracciata con le mani, un generoso giro di olio e una spolverizzata di pepe. Impiattate ultimando con un ciuffetto di burrata in ogni piatto. Servite immediatamente.