Fusilli cremosi alle zucchine

22 Marzo 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Fusilli cremosi alle zucchine

  1. Prendete una pentola abbastanza capiente per cuocere la pasta, riempitela di acqua e ponetela su fiamma alta. Mentre l’acqua si scalda, lavate per bene le zucchine e tagliatele per lungo a metà.
  2. Se la parte interna è eccessivamente pieni di semi, scartatela, altrimenti tagliate le zucchine ancora per lungo e, infine, a fettine spesse un paio di millimetri.
  3. Sbucciate la cipolla e tritatela abbastanza finemente, ma non troppo. Versate due cucchiai di olio extravergine di oliva e la cipolla tritata in una padella antiaderente. Lasciate sfrigolare l’olio, senza far colorire la cipolla.
  4. Unite le zucchine e saltiamole, cercando di muovere solo la padella senza toccarle troppo, o rischiate di farle spappolare. Abbassate la fiamma. Salate leggermente (ricordatevi che poi aggiungerete il parmigiano che è saporito) e lasciate cuocere per 5 minuti.
  5. Appena l’acqua per la pasta inizia a bollire, salatela e calate i fusilli. Mentre cuociono, in una piccola terrina sbattete il tuorlo con il parmigiano grattugiato.
  6. Aggiungete la panna e lavorate per bene. Scolate la pasta al dente e aggiungetela in padella con le zucchine e le cipolle. Fatela saltare un minuto e unite la crema di uova e formaggio.
  7. Spegnete la fiamma e mescolate con cura. Il calore della pasta, unito a quello della padella, è sufficiente a cuocere leggermente le uova, mantenendole al tempo stesso morbide e non asciutte (grazie anche ai due cucchiai di panna).
Impiattate la pasta in una terrina, cospargete di paprika e portate in tavola.