Gamberi saltati in padella: facilissimi

12 Luglio 2021

Ingredienti per 4 persone

I gamberi saltati in padella rappresentano una ricetta di pesce sfiziosa perfetta da preparare in alcuni minuti. A base di pochi ingredienti ma ben combinati tra loro, sono ricchi di sapore. Si possono realizzare in anticipo e scaldare poco prima di servirli in tavola. Da poter preparare con i gamberi freschi, quelli surgelati e con quelli sgusciati, si prestano a qualsiasi menu a base di pesce. Il loro bello sta nel fatto che sono cotti in non più di 5 minuti, insomma, una pietanza a prova di chi è sempre a corto di tempo da dedicare alla cucina. I gamberi saltati in padella sono arricchiti con una salsa al peperoncino e aglio e delle mandorle tostate e tritate che regalano una noto croccante di gusto veramente intrigante. Ecco cosa serve e come procedere.

 

 

Preparazione Gamberi saltati in padella

  1. Iniziate dalla preparazione della salsa di peperoncino: inserite in un robot da cucina i peperoncini, l’aglio, l’aceto, lo zucchero ed il sale. Lavorate fino ad ottenere un composto liscio. Versatelo in un pentolino e fatelo scaldare. Fate sobbollire per circa 10 minuti. Spegnete la fiamma e fate raffreddare. Prelevate e tenete da parte.
  2. Versate i gamberi in una padella con dell’olio di oliva quando è caldo. Fateli rosolare un paio di minuti, quindi unite uno o due cucchiai di salsa (anche di più, a seconda dei gusti), e completate la cottura. Fate tostare le mandorle pelate e tritatele grossolanamente.

Servite i gamberi in un piatto da portata spargendo sopra le mandorle e decorate a piacere con del prezzemolo fresco.

Variante Gamberi saltati in padella

Tante e sfiziose sono le varianti del piatto, ma i gamberi saltati in padella con salsa di soia rimangono i più gettonati.