Home Ricette Secondi piatti Gamberoni in padella, secondo piatto elegante

Gamberoni in padella, secondo piatto elegante

I gamberoni in padella, sono un secondo piatto di mare elegante e appetitoso: ecco la nostra ricetta in pochi e semplici passaggi.

di Giuliana Manca

I gamberoni in padella sono un secondo piatto di mare elegante e appetitoso, da cuocere in pochi minuti e che lascia gli ospiti a bocca aperta. In questa versione sono aromatizzati agli agrumi. Se preferite potete sostituire il prezzemolo tritato con erba cipollina. Provate anche la nostra ricetta gamberoni al brandy.

Quanto tempo devono cuocere i gamberi?

I gamberoni quando sono freschissimi, devono essere cotti nel modo più semplice possibile e per pochissimi minuti cosicché la loro carne resti croccante e succulenta. Per dare un tocco in più ed esaltare il sapore del pesce, in questa versione vengono insaporiti con succo di limone e arancia, ma potete insaporirli se preferite con brandy, vino bianco o rum. L’utilizzo del burro come grasso di cottura, fa in modo che si crei una salsa che amalgamandosi agli agrumi e ai succhi dei gamberi, risulterà piuttosto cremosa.

Ingredienti per 6 persone

  • 25
  • 90 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Gamberoni in padella

  1. Spremete il succo di 1 limone e 1 arancia e filtratelo. Tenetene da parte 100 ml.

  2. gamberoni-in-padella-1

  3. Aiutandovi con uno stuzzicadenti, eliminate il budello dai gamberoni dalla parte che si trova tra la testa e il carapace.

  4. gamberoni-in-padella-2

  5. Riscaldate in un tegame l’olio e il burro.

  6. gamberoni-in-padella-3

  7. Unite i gamberoni, conditeli con 1 pizzico di sale e fateli cuocere 1 minuto per lato.

  8. gamberoni-in-padella-4

  9. Togliete i gamberoni dal tegame e versatevi dentro il succo di agrumi. Fate cuocere a fiamma viva per qualche minuto in modo da farlo un po’ restringere.

  10. gamberoni-in-padella-5

  11. Rimettete i gamberoni nel tegame e fateli insaporire per 1-2 minuti con il succo.

  12. gamberoni-in-padella-6

Impiattate i gamberoni, irrorateli con il sughetto agli agrumi e completate con il prezzemolo tritato.

Come pulire i gamberi surgelati?

Se intendete usare dei gamberi surgelati ricordate di farli sghiacciare in frigo in un contenitore capiente. Una volta scongelati staccate la testa delicatamente e con un paio di forbici incidete il carapace sul ventre. Con cautela eliminatelo e estraete la polpa. Con la punta di un coltellino o con uno stuzzicadenti eliminate il budello estraendolo dal dorso. I gamberi così puliti hanno bisogno di 3 4 minuti di cottura per essere pronti.

Variante Gamberoni in padella

Se amate i gamberoni potete realizzarli in molti modi: all’insalata, gratinati con pistacchio, in guazzetto, sfumati al brandy, al sale, al forno, o in ricette esotiche come i gamberoni Madras,