Gelato tiramisù da fare in casa

15 Agosto 2021

Ingredienti per 4 persone

Cremoso e al gusto di caffè, il gelato al tiramisù è una delle tante varianti del dolce estivo per eccellenza da gustare quando il caldo ci sfianca. Da mangiare da solo o da abbinare a crêpes, waffle, coppe variegate e tanto altro, il gelato al tiramisù fatto in casa regala grandi soddisfazioni. Inutile interrogarsi sulle sue calorie: pensate piuttosto alla piacevoli sensazioni che regala al palato. È completato con piccoli pezzi di savoiardi imbevuti nel caffè, per non farsi mancare nulla. Con o senza gelatiera, anche con il Bimby,  prepararlo è semplice e non richiede che pochi e comuni ingredienti. Ecco come utilizzarli e come procedere per averlo pronto in poche mosse.

Preparazione Gelato tiramisù

  1. Lavorate i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Trasferite il latte in un pentolino con i semi della vaniglia e fate scaldare su fuoco medio basso fino a bollore. Allontanate dalla fiamma, unite il mascarpone e aggiungete gradualmente al composto di uova continuando a lavorare. Una volta amalgamato bene, rimettete sul fuoco in un pentolino. Unite il caffè e mescolate fino a quando si sarà sciolto.
  2. Fate raffreddare a temperatura ambiente, poi in frigo per un’ora. Versate il gelato nella gelatiera e avviatela. Intingete velocemente i savoiardi nel caffè e adagiateli su un tagliere. Tagliateli a cubetti piccoli e mettete da parte. Quando il gelato si sarà addensato e sarà quasi pronto, aggiungete poco alla volta i savoiardi. Una volta pronto il gelato, trasferitelo in una vaschetta e successivamente in freezer fino al momento di servire.

Variante Gelato tiramisù

Potete unire al composto del Marsala, che in alcune versioni del tiramisù regala una piacevole nota di gusto.