Home Ricette Dolci Girelle di pandoro al mascarpone e cioccolato

Girelle di pandoro al mascarpone e cioccolato

Le girelle di pandoro sono dei dolcetti facili e veloci preparati con fette di pandoro farcite con una crema al mascarpone e poi arrotolate.

di Eleonora Tiso

Le girelle di Natale sono dei dolcetti facili e veloci preparati con fette di pandoro farcite con una crema al mascarpone e poi arrotolate sono perfette per completare un menu di Natale diverso dal solito. Un dessert dell’ultimo minuto e un’ottima idea per riciclare il pandoro avanzato dopo le feste.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 15 min
  • Tempo di riposo 60 min
  • Calorie 320 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Girelle di pandoro

  1. Stendete con il matterello le fette di pandoro fino ad uno spessore di circa un cm.

  2. Amalgamate in una ciotolina la crema di nocciole con il mascarpone.

  3. Spalmate su ogni fetta una parte della crema ottenuta, livellandola bene.

  4. Arrotolate le fette partendo dal lato più lungo.

  5. Avvolgete i rotolini ottenuti con pellicola trasparente e trasferiteli in frigo per almeno un’ora.

  6. Tagliate le girelle con uno spessore di circa 3 cm, quindi bagnate la base nel cioccolato fuso e lasciate asciugare su un foglio di carta da forno prima di servire.

Come farcire le girelle di Natale?

Le girelle di Natale vengono farcite con mascarpone e crema di nocciole e poi bagnate alla base con cioccolato fondente. Una merenda golosa senza cottura, che conquisterà grandi e piccini. Se non amate la crema di cacao e nocciole potete sostituirla con marmellata di ciliegie o di frutti rossi, altrimenti utilizzate una crema spalmabile al pistacchio o alla mandorla. Se volete completate le girelle con cioccolato bianco e cocco grattugiato.

In che città è nato il pandoro?

Il pandoro è nato a Verona, da un’idea di Domenico Melegatti, nel 1894. Il nome deriva dal pane d’oro che ne ricorda il colore caratteristico. Il riferimento è ai pani d’oro della Repubblica di Venezia ovvero quel pane che veniva impreziosito con foglie dorate dalle antiche famiglie veneziane. Probabilmente però il pandoro è stato ispirato dal Nadalin, che altro non è che un dolce veneto casalingo dalla tradizionale forma di stella.

Variante Girelle di pandoro

Potete farcire le girelle con marmellata, crema al pistacchio o crema di ricotta. Se vi piacciono le girelle ecco qualche ricetta che può fare al caso vostro: