Home Ricette Antipasti Gnocchetti fritti, per l’aperitivo

Gnocchetti fritti, per l’aperitivo

Gli gnocchetti fritti sono un antipasto sfizioso e facile da preparare, scopri la nostra ricetta e aromatizzali come più ti piace.

di Ileana Pavone

Gli gnocchetti fritti sono un antipasto sfizioso e facilissimo da preparare. Per preparare gli gnocchetti fritti occorre innanzitutto preparare gli gnocchi, altrimenti potete acquistarli già pronti riducendo notevolmente i tempi di preparazione della ricetta. Gli gnocchetti fritti sono ideali da servire come antipasto o per un aperitivo tra amici. Prepararli è facilissimo: anziché tuffarli in acqua bollente e servirli come primo piatto, si cuociono nell’olio bollente finché sono leggermente dorati. Una volta cotti, potete condirli come preferite, in questa ricetta abbiamo aggiunto sale, pepe bianco e paprika affumicata, ma potete scegliere le vostre spezie preferite. Se amate i gusti più forti sostituite la paprika dolce con quella piccante o affumicata. Servite gli gnocchetti fritti caldissimi.

Ingredienti per 6 persone

  • 220 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Gnocchetti fritti

  1. Preparate gli gnocchi seguendo il video con la preparazione di base su Agrodolce. Una volta pronti, dividete l'impasto in piccole parti, ricavate dei filoncini e formate gli gnocchi aiutandovi con un coltello o una spatola.

  2. Scaldate l’olio e quando è arrivato a temperatura friggete gli gnocchi finché non sono leggermente dorati, poi scolateli su un foglio di carta assorbente.

  3. step-1-gnocchetti-fritti
  4. Trasferiteli in una ciotola capiente e conditeli con sale, pepe bianco e paprika a piacere.

  5. step-2-gnocchetti-fritti

Serviteli subito.

Variante Gnocchetti fritti

Condite gli gnocchi con un po’ di peperoncino o paprika affumicata.