Gnocchi ai ceci neri

28 Novembre 2019

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Gnocchi ai ceci neri

  1. Lavate i ceci e metteteli in ammollo per tutta la notte. Trascorso il tempo, gettate l’acqua di ammollo e metteteli a cuocere in un tegame, coperti di acqua, per 50 minuti. Sgocciolate quindi, salate e lasciateli riposare per 10 minuti nel tegame.
  2. Iniziate a frullare i ceci con il mini pimer, versando l’acqua un po’ per volta. Procedete fino a ottenere una crema fine.
  3. Aggiungete nel tegame 250 g di farina e cominciate a mescolare il composto, servendoci di un cucchiaio.
  4. Appena la crema inizia ad assorbire la farina, mettete da parte il cucchiaio e impastate vigorosamente con le mani.
  5. Spolverizzate di farina la spianatoia e riversateci sopra l’impasto. Continuate a impastare, velocemente, fino a ottenere un panetto liscio e compatto.
  6. Pulite il panetto dalla farina in eccesso e procedete nella lavorazione, fino a dargli la forma di un grosso cilindro.
  7. Servendoci di un coltello, suddividete l’impasto in sei parti, cercando di avere dei pezzi uguali e piuttosto larghi di spessore.
  8. Infarinate leggermente la spianatoia e iniziate a stendere i singoli pezzi, sagomandoli con le mani. Fateli roteare, velocemente, avanti e indietro.
  9. Partendo dal centro di ogni cilindretto, rotolate le dita verso l’esterno e dategli la forma di un serpentello. Se risulta troppo lungo, dividetelo a metà.
  10. Avvicinate tutte le striscioline di impasto e iniziate a tagliarle, con un coltello, formando degli gnocchetti lunghi circa un centimetro.
  11. Man mano che tagliate gli gnocchetti, spolverateli di farina. Allargateli, immediatamente, tra loro con le dita per evitare che si attacchino.
  12. Prendete ogni singolo gnocchetto e, premendolo sulla spianatoia, tiratelo verso di noi in modo da formare il caratteristico incavo. Dopo aver arricciato tutti gli gnocchetti, sollevateli, delicatamente, con le mani e trasferiteli, un po’ per volta, sull’apposito telaio per seccare la pasta. Lasciateli asciugare.

Variante Gnocchi ai ceci neri

Non aggiungete troppa farina durante la lavorazione dell’impasto, altrimenti gli gnocchi di ceci risulteranno molto duri. Essendo un piatto proteico e sostanzioso, è consigliabile abbinarlo a un sugo di verdure, in modo da avere un pasto completo e bilanciato.