Home Ricette Primi piatti Gnocchi al castelmagno e noci, tradizione piemontese

Gnocchi al castelmagno e noci, tradizione piemontese

Gli gnocchi al castelmagno e noci sono un primo piatto di tradizione piemontese ideale da preparare quando si ha poco tempo per cucinare: la videoricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 550 cal x 100g
  • bassa
di Alessandra Ruggeri

Gli gnocchi al castelmagno e noci sono un gustoso primo piatto vegetariano tipico della tradizione piemontese. Il castelmagno è un formaggio DOP piemontese a pasta semidura erborinata, prodotto in forme cilindriche. La crosta è giallo-brunastra, mentre la pasta è bianca e giallo-oro se stagionata e il sapore è intenso e ben sposa il gusto pieno e dolciastro degli gnocchi. Semplicissimi da preparare, gli gnocchi al castelmagno sono il piatto ideale per chi vuole realizzare una cena o un pranzo in poco tempo, senza però rinunciare al gusto. Aggiungete gherigli di noci tritati, una spolverizzata di parmigiano e pepe e servite subito.

Preparazione Gnocchi al castelmagno

  1. In una pentola versate il latte e portate a bollore. Aggiungete il castelmagno tagliato grossolanamente e mescolate.

  2. gnocchi-al-castelmagno-02
  3. Aggiungete il burro e mescolate.

  4. gnocchi-al-castelmagno-04
  5. Portate a ebollizione una pentola contente acqua. Quando l'acqua bolle salatela e ponete all'interno gli gnocchi. Lasciate cuocere fino a quando non salgono a galla.

  6. gnocchi-al-castelmagno-05
  7. Scolate gli gnocchi con un mestolo forato.

  8. gnocchi-al-castelmagno-06
  9. Uniteli al formaggio fuso e mescolate.

  10. gnocchi-al-castelmagno-07
  11. Aggiungete gherigli di noci tritati, una spolverizzata di parmigiano e pepe.

  12. gnocchi-al-castelmagno-08

Portate in tavola.