Home Ricette Primi piatti Gnocchi alla bava, filanti

Gnocchi alla bava, filanti

Gli gnocchi allla bava sono un primo piatto goloso che unisce il gusto avvolgente degli gnocchi di patate a un sugo ricco e filante, da cui deriva il nome.

di Silvia Dall'Aglio

Gli gnocchi alla bava sono una tra le più buone e conosciute ricette della tradizione Valdostana. Il formaggio utilizzato per condire questi semplici gnocchi di patate non poteva che essere la fontina, classico più rappresentativo della regione. La fontina, dal sapore deciso, si sposa perfettamente con il gusto più delicato degli gnocchi, variate la ricetta della pasta per cambiare il gusto della preparazione: sostituite la farina 00 con farina integrale oppure sostituite parte della patata con zucca o patate viola. Per preparare questo primo piatto non occorre particolare manualità ma occorre prestare molta attenzione nel cuocere la salsa, inserite il formaggio a temperatura ambiente e assicuratevi che i liquidi abbiano più o meno la stessa temperatura. Mescolate per far sciogliere il formaggio e mantecare perfettamente la pasta. Per una versione ancora più prelibata potete gratinare gli gnocchi in forno una volta lessati e conditi con la fontina precedentemente sciolta e resa filante. Ricordate di completare il piatto con una spolverizzata di pepe.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 480 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Gnocchi di bava

  1. Realizzate gli gnocchi come mostrato nella nostra video ricetta.

  2. Tagliare la fontina a cubetti.

  3. 00.GnocchiallabavaStep01

  4. In un pentolino, a fuoco molto basso, fate fondere la fontina con la panna e latte mescolando con molta cura: la salsa deve avere una consistenza leggera e avvolgere gli gnocchi. Regolate di sale e pepe. Mescolare fino a non avere grumi. Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, scolateli con una sciumarola man mano che salgono a galla. Saltate gli gnocchi nella crema di formaggio.

  5. 00.GnocchiallabavaStep02