Gnocchi all’ortica con gricia di spigola

7 Aprile 2014
di Renato Salvatori

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Gnocchi all’ortica con gricia di spigola

  1. Sciacquate le patate e, senza sbucciarle, immergetele in una pentola con acqua fredda. Lasciatele cuocere il tempo necessario. Nel frattempo lavate bene l’ortica e trasferitela in una ciotola con acqua e ghiaccio.
  2. Scolate bene l’ortica e mettetela in una padella con un filo d’olio. Cuocetela per circa dieci minuti, poi frullatela ben bene col mixer a immersione.
  3. Appena saranno raffreddate, pelate le patate e schiacciatele con l’apposito utensile. Salate a piacimento e impastatele con la purea di ortica. Lavorate il tutto e, ottenuto un panetto omogeneo, lasciatelo riposare per cinque minuti. Poi formate gli gnocchi.
  4. Versate un filo d’olio in una padella antiaderente. Mettete dentro il porro affettato sottilmente, un po’ di peperoncino (se piace), il guanciale tagliato fine e cuocete per una decina di minuti.
  5. Trascorso il tempo necessario, aggiungete la spigola tagliata a cubetti e portate avanti la cottura per altri cinque minuti.
  6. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata.
Appena salgono a galla, scolateli e saltateli in padella col condimento, aggiungendo un pizzico di pepe e una presa di parmigiano.