Gnocchi di spinaci

Gnocchi di spinaci: solo due ingredienti per una delizia pronta a regalare grandi soddisfazioni al palato.

di Roberta Favazzo

Gli gnocchi di spinaci costituiscono una ricetta semplice, veloce, versatile e adatta a far mangiare le verdure a chi solitamente le snobba. Si realizzano con soli due ingredienti e si prestano a diversi condimenti. Sono adatti ad un pranzo informale in famiglia così come a quello delle grandi occasioni, magari curandone al massimo l’aspetto e prediligendo un accompagnamento gourmet. Come si preparano gli gnocchi di spinaci? Ecco ricetta e procedimento.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 45 min
  • Calorie 125 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Gnocchi di spinaci

  1. Lavate gli spinaci freschi e trasferiteli in una padella su fiamma media. Fateli saltare qualche istante con dell’olio. Regolate di sale e pepe.

  2. Fate cuocere per una decina di minuti, dovranno risultare asciutti. Spegnete la fiamma e fate raffreddare.

  3. Trasferiteli in un mixer e tritateli fino ad ottenere una consistenza cremosa. Unite la farina, poca per volta e continuando a impastare.

  4. Ottenuto un composto sodo e liscio create dei rotolini. Terminato l’impasto fate cuocere in acqua bollente salata fino a quando non salgono a galla. Saltateli in padella con il burro, la salvia e la pancetta resa croccante.

Quante calorie hanno gli gnocchi di spinaci?

Questi gnocchi di spinaci senza patate si prestano a diverse varianti. Possono essere arricchiti, nell’impasto, con la ricotta, per un risultato più morbido e meno calorico. Oppure potete aromatizzarli aggiungendo noce moscata e pepe nero appena macinato, ma anche unendo del grana grattugiato a piacere, per renderne il sapore ancore più gradevole al palato. A voi la scelta.

Gnocchi di spinaci, come condirli

Come condire gli gnocchi di spinaci, una volta cotti? Oltre alla classica passata di pomodoro, che si abbina perfettamente alla preparazione, potete ricorrere all’intramontabile matrimonio tra burro e salvia, ma anche optare per una fonduta di formaggi. Delizioso è anche il pesto, sia di basilico che di rucola. Oppure potete scegliere un condimento a base di zucchine e gamberetti, per un piatto ricco e sostanzioso.

Variante Gnocchi di spinaci

Gli gnocchi di spinaci e speck sono ancora più gustosi: unite dello speck rosolato direttamente all’impasto. Se vi piacciono gli gnocchi ecco qualche ricetta: